Gelatine di frutta

difficoltà

facile

preparazione

20’ + 2h di riposo

cottura

0’

persone

8

kcal

58

omega3

0 g

ingredienti

  • 600 ml di succo ACE senza zucchero aggiunto
  • 200 g di mela Granny Smith
  • 200 g di uva nera
  • Un’arancia
  • 12 g di gelatina in fogli
  • Mezzo limone
  • Foglie di menta per decorare

Procedimento

Ingredienti
1. Ingredienti
Mettete a mollo la gelatina in acqua fredda, per cinque minuti. Scaldate metà del succo, spegnete il fuoco e aggiungete la gelatina strizzata, mescolate per farla sciogliere completamente. Quando il succo con la gelatina si sarà raffreddato mescolatelo con il resto del succo
2. Mettete a mollo la gelatina in acqua fredda, per cinque minuti. Scaldate metà del succo, spegnete il fuoco e aggiungete la gelatina strizzata, mescolate per farla sciogliere completamente. Quando il succo con la gelatina si sarà raffreddato mescolatelo con il resto del succo
Sbucciate le mele, tagliatele a dadini, mettetele dentro una ciotola e irroratele con il succo del limone.
3. Sbucciate le mele, tagliatele a dadini, mettetele dentro una ciotola e irroratele con il succo del limone.
Tagliate a metà gli acini d’uva ed eliminate i noccioli. Pelate a vivo l’arancia e tagliatela a pezzetti. Riunite la frutta tutta insieme dentro la ciotola e mescolate.
4. Tagliate a metà gli acini d’uva ed eliminate i noccioli. Pelate a vivo l’arancia e tagliatela a pezzetti. Riunite la frutta tutta insieme dentro la ciotola e mescolate.
Distribuite qualche fogliolina di menta sul fondo e la frutta dentro le ciotoline che avrete scelto per gli stampi. Suddividete la gelatina e ponete in frigo per due ore.
5. Distribuite qualche fogliolina di menta sul fondo e la frutta dentro le ciotoline che avrete scelto per gli stampi. Suddividete la gelatina e ponete in frigo per due ore.
Tirate fuori dal frigo le formine mezz’ora prima di servire, sformate con delicatezza su piattini individuali e decorate con foglioline di menta.
6. Tirate fuori dal frigo le formine mezz’ora prima di servire, sformate con delicatezza su piattini individuali e decorate con foglioline di menta.