Crostata integrale con crema frangipane e fragole

difficoltà

facile

preparazione

2 ore

cottura

40 minuti

persone

8

ingredienti

Per la pasta frolla integrale
  • 250g di farina integrale
  • 100g di Vallé Bio
  • 80g di zucchero di canna a velo
  • 30ml di latte vegetale
  • 1/4 di bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
Per la crema frangipane:
  • 250ml di latte di riso
  • 50g di zucchero di canna
  • 25g di fecola di patate
  • 50g di mandorle
  • 20g di Vallé Bio
Per completare:
  • 200g di fragole
  • 100g di gelatina di albicocche

Procedimento

Iniziate preparando la frolla. Mettete in una ciotola la Vallé Bio ben fredda e tagliatela a cubetti. <br />
1. Iniziate preparando la frolla. Mettete in una ciotola la Vallé Bio ben fredda e tagliatela a cubetti.
Unite la farina e lo zucchero setacciandoli insieme, il pizzico di sale e i restanti ingredienti.<br /> Impastate velocemente con le punte delle dita fino a formare una palla omogenea.
2. Unite la farina e lo zucchero setacciandoli insieme, il pizzico di sale e i restanti ingredienti.
Impastate velocemente con le punte delle dita fino a formare una palla omogenea.
Coprite la frolla con pellicola da cucina e mettetela in frigo a riposare per mezz'ora.
3. Coprite la frolla con pellicola da cucina e mettetela in frigo a riposare per mezz'ora.
Stendete la frolla allo spessore di mezzo centimetro e usatela per foderare uno stampo antiaderente da 26 cm di diametro. Mettete nuovamente la frolla a riposare in frigo.
4. Stendete la frolla allo spessore di mezzo centimetro e usatela per foderare uno stampo antiaderente da 26 cm di diametro. Mettete nuovamente la frolla a riposare in frigo.
Accendete il forno a 180°C e dedicatevi alla crema frangipane. Mettete 200ml di latte di riso con lo zucchero in un pentolino e portate ad ebollizione. A parte, mescolate in una ciotola capiente la fecola di patate con i restanti 50ml di latte di riso fino a formare una cremina liscia senza grumi, aggiungete il latte di riso bollente e mescolate bene. Riversate il tutto nel pentolino e portate a bollore, continuate la cottura a fiamma bassa mescolando per un minuto.
5. Accendete il forno a 180°C e dedicatevi alla crema frangipane. Mettete 200ml di latte di riso con lo zucchero in un pentolino e portate ad ebollizione. A parte, mescolate in una ciotola capiente la fecola di patate con i restanti 50ml di latte di riso fino a formare una cremina liscia senza grumi, aggiungete il latte di riso bollente e mescolate bene. Riversate il tutto nel pentolino e portate a bollore, continuate la cottura a fiamma bassa mescolando per un minuto.
Fuori dal fuoco, incorporate alla crema le mandorle tritate a farina e la Vallé Bio, mescolate bene e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
6. Fuori dal fuoco, incorporate alla crema le mandorle tritate a farina e la Vallé Bio, mescolate bene e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Nel frattempo, prendete la frolla dal frigo e copritela con carta forno, poi coprite la superficie con dei legumi secchi per una cottura alla cieca. Fate cuocere in forno per 10 minuti, sfornate ed eliminate la carta forno e i legumi. Abbassate il forno a 160°C.
7. Nel frattempo, prendete la frolla dal frigo e copritela con carta forno, poi coprite la superficie con dei legumi secchi per una cottura alla cieca. Fate cuocere in forno per 10 minuti, sfornate ed eliminate la carta forno e i legumi. Abbassate il forno a 160°C.
Non appena il guscio di frolla è a temperatura ambiente, versateci la crema frangipane e decorate la superficie a piacere con fettine di fragola.
8. Non appena il guscio di frolla è a temperatura ambiente, versateci la crema frangipane e decorate la superficie a piacere con fettine di fragola.
Fate cuocere in forno per 20 minuti poi sfornate e spennellate subito la superficie con la gelatina di albicocche. Servite la crostata tiepida oppure fredda, si conserva bene in frigorifero per 3-4 giorni.
9. Fate cuocere in forno per 20 minuti poi sfornate e spennellate subito la superficie con la gelatina di albicocche. Servite la crostata tiepida oppure fredda, si conserva bene in frigorifero per 3-4 giorni.