I 12 consigli dello Chef

Abbiamo tutti un buon motivo per scegliere Vallé: lo chef Stefano Ratti ne ha ben 12!

Vallé è sempre l’ingrediente giusto per rendere ogni mia ricetta speciale. Io la scelgo per la sua incredibile versatilità e la sua naturale leggerezza, che si sposano alla perfezione con la mia idea di cucina: sana, gustosa e nutrizionalmente bilanciata.

Perché Vallé fa la differenza

Rende più cremosi
i tuo i risotti

Vallé rende il tempo di solidificazione del risotto molto più lungo dopo la cottura e quindi il tuo risotto resterà cremoso per più tempo.

Unisce con gusto la tua pasta al condimento

Vallé è un’emulsione con una grande capacità di legare la pasta, sia secca che fresca. Così quando dovrai mantecare ricette come la pasta al pomodoro o al ragù, a fine cottura e lontano dal fuoco, otterrai un ottimo risultato “come se fosse un risotto“.

Regala sofficità
al tuo purè

Vallé dona una migliore ariosità al purè di patate, rendendolo soffice alla vista e al palato. Ricordati di aggiungerla a fine cottura e fuori dal fuoco, senza ritornare sulla fiamma, così da conservare la stabilità dell’emulsione.

Esalta il sapore delle verdure brasate

Il gusto delicato di Vallé ti permette di ottenere in padella una piacevole rosolatura, senza coprire il sapore delle verdure.

Dona un'irrestibile consistenza a creme e vellutate

A fine preparazione aggiungi Vallé a freddo per una consistenza setosa e piacevole, sia al palato sia alla vista. Vallé abbassa infatti la temperatura della vellutata creando un’emulsione che aiuta l’acqua di cottura della crema a legarsi con la verdura, evitando la separazione.

Sprigiona profumi e aromi

Emulsionata a crudo con erbe aromatiche e spezie, Vallé permette agli aromi di essere i veri protagonisti. Questa tecnica, utilizzata dai Mâitre degli hotel francesi, è il tocco finale pregiato che valorizza la preparazione calda di carne, pesce, verdure brasate, grigliate o a vapore. Provala con erbe tritate fresche, aglio e limone.

Esalta il gusto naturale di acciughe, uova di salmone e ostriche

Il gusto delicato, vanigliato e aromatico di Vallé crea un ottimo abbinamento in contrapposizione con questi ingredienti caratterizzati da una spiccata sapidità, lasciando intatto il loro gusto naturale. Imperdibile con una base di pane nero caldo.

Offre ai tuoi impasti lievitati sofficità e croccantezza

L’anima naturale di Vallé dona alle preparazioni lievitate salate, come pane e pizza, sofficità e croccantezza. Vallé è ottima specialmente per la pizza in teglia con doppia lievitazione (la prima lievitazione precedente all’inforno e la seconda in forno).

Rispetta ed esalta il sapore dei crostacei

Il pesce è una materia prima da trattare con gentilezza e qui la delicatezza di Vallé è il tocco di classe: ottima per brasare i crostacei in casseruola, risulta meno invasiva del burro ed esalta nel contempo il sapore degli ingredienti.

Trasforma le torte lievitate in soffici capolavori

Vallé é un’emulsione di oli vegetali che lascia la tua preparazione più umida, donandole un’immediata piacevolezza al palato.
Inoltre, non solidificando dopo la cottura come un grasso animale, consente all’impasto di mantenere la sua morbidezza per più giorni.

Fa della tua frolla una regina della friabilità

Vallé è un ottimo ingrediente per la preparazione di questa base dolce e il risultato sarà un’ottima frolla friabile. Poiché Vallé è un’emulsione contenente acqua, permette di eliminare l’utilizzo del bianco dell’uovo in preparazione, che toglierebbe friabilità.

Offre extra leggerezza alla tua brisée

La normale brisée viene fatta con farina, burro, acqua e sale, mentre la brisée dolce fatta con Vallé, grazie alla componente acquosa già presente al suo interno, necessita solamente di farina, zucchero e un rosso d’uovo per riequilibrare i grassi.

Chef - Stefano Ratti

Dal 2002 porta avanti la sua idea di cucina: piatti dal gusto distintivo e dal forte richiamo alle proprie origini, sempre restando eleganti al palato. Perché sedersi a tavola sia un momento di piacere da condividere con le persone più speciali.