Menu salutari

Torna indietro

Treccine crema e mirtilli

Difficoltà
facile
Persone
4
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min
Treccine crema e mirtilli

Ingredienti

3 voti:
  • 1 confezione di Vallé Sfoglia Perfetta
  • 100 gr di formaggio morbido spalmabile
  • 1 uovo
  • 35 gr di zucchero
  • 80 gr di mirtilli
  • scorza di ½ limone non trattato
  • ½ baccello di vaniglia

Il mio super potere è: #SuperVelocità

Treccine alla crema, l’ideale per una colazione: presto fatte e golosissime, profumate e croccanti. Il ripieno di questi dolci con pasta sfoglia ricorda un po’ il cheesecake e  i mirtilli danno una nota stagionale vivace e allegra: direi che il caso di provarle, no? Ovviamente potete chiudere i dolcetti come un normale saccottino oppure a mezzaluna se desiderate fare prima, ma questa forma intrecciata aumenta gli strati di sfoglia e dà un tocco di golosità in più. Ottime anche con i lamponi o pesche a pezzetti. Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

Il nostro alleato sarà:
Sfoglia Perfetta

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 200 gradi. Preparate la crema: mescolate il formaggio morbido con lo zucchero, i semini contenuti nel ½ baccello di vaniglia e la scorza grattugiata; sbattete leggermente l’uovo in una ciotola e aggiungetene metà al composto (ciò che rimane servirà dopo). Mescolate bene

3

Srotolate la pasta sfoglia e ricavate un grande quadrato centrale che dividerete in 4 parti (dovreste ricavare 4 sfoglie di 12 cm di lato, ma se sono poco più piccole non importa). Accostate i ritagli, pressateli in modo da saldarli (non importa in che ordine) e ricavate un quinto quadratino della stessa grandezza (questo quinto quadrato sarà meno bello ma una volta cotto la differenza non si noterà molto). Praticate 5-6 tagli simmetrici ai lati (vedi foto)

4

Versate un cucchiaio di crema al centro delle sfoglie, poi lasciate cadere qualche mirtillo sulla crema. Chiudete il dolcetto ripiegando i due lembi alle estremità verso l’interno, poi chiudete gli altri lembi piegandoli verso il centro, alternando i due lati e sigillandoli con poco uovo sbattuto (usate quello rimasto). Niente paura, il procedimento è davvero semplice ed è più chiaro se visto in foto!

5

Aiutandovi con una paletta liscia, sollevate con delicatezza i dolcetti e adagiateli sulla placca rivestita con carta forno. Spennellate con uovo sbattuto e infornate per 20- 25 minuti circa, fino a quando saranno gonfi e dorati

6

Sfornate, mettete a raffreddare sulla gratella (sempre servendovi della paletta) e, una volta freddi, servite. Consumate possibilmente in giornata

Foodblogger - Cristina

Sono l’ideale per una colazione: presto fatte e golosissime, profumate e croccanti… il ripieno ricorda un po’ il cheesecake e  i mirtilli danno una nota stagionale vivace e allegra: direi che il caso di provarle, no? Ovviamente potete chiudere i dolcetti come un normale saccottino oppure a mezzaluna se desiderate fare prima, ma questa forma intrecciata aumenta gli strati di sfoglia e dà un tocco di golosità in più. Ottime anche con i lamponi o pesche a pezzetti.

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥