Tortino alle mandorle con zabaione

Tortino alle mandorle con zabaione: il dolce di San Valentino per una cena romantica. Vi proponiamo una ricetta dall’apparenza semplice e delicata, ma che nasconde un cuore intrigante di liquore allo zabaione, capace di sorprendere il palato. Un tortino profumato di vaniglia e mandorle, soffice e innocuo solo nella presentazione, ma deciso e voluttuoso fin dal primo morso. Provatelo e rimarrete affascinati dal risultato.

Categoria: Muffin

19 voti

difficoltà

preparazione

20'

cottura

30'

persone

10

Tortino alle mandorle con zabaione

Stampa Email

ingredienti

  • 80 g di zucchero
  • 80 g di margarina Vallé… naturalmente
  • 4 uova
  • 150 g di mandorle
  • 80 g di farina
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • Liquore allo zabaione
  • Zucchero a velo

1.

Ingredienti

2.

Con una frusta mescolare la margarina e lo zucchero fino a raggiungere la consistenza di una crema soffice

3.

Aggiungere le uova una per volta

4.

Tritare le mandorle fino a ridurle in piccoli granelli

5.

Aggiungerle all’impasto

6.

Con un cucchiaio versare la farina e il lievito

7.

Ungere e infarinare dei pirottini di carta

8.

Riempirli per 2/3 e infornare a 180°/200° per mezz’ora circa (a seconda del proprio forno potrebbero volerci anche 40 minuti). Ne risulteranno dei tortini dalla superficie piatta e non gonfia come quella dei muffin, grazie alla presenza delle mandorle

9.

Capovolgere i tortini su un piatto e con una siringa inserire in più punti il liquore. Lasciar riposare per 20 minuti i tortini per far assorbire tutto il liquore

10.

Prima di servire spolverizzarli con lo zucchero a veloBuon San Valentino da Anna-Gentile e da Vallé ♥
I nostri consigli
80
I legumi sono importantissimi, la Nutrition Foundation of Italy (Centro Studi sull’Alimentazione) ne promuove un consumo giornaliero
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

Per le cene romantiche di San Valentino proponiamo una ricetta dall’apparenza semplice e delicata, ma che nasconde un cuore intrigante di liquore allo zabaione, capace di sorprendere il palato. Un tortino profumato di vaniglia e mandorle, soffice e innocuo solo nella presentazione, ma deciso e voluttuoso fin dal primo morso. Provatelo e rimarrete affascinati dal risultato.