Tortini limone e mirtilli

Questi tortini sembrano un dolce di altri tempi,  grazie alla farina di mandorle e al limone, che conferisce un sapore fresco e delicato.

Sono il momento dolce per eccellenza nei pomeriggi freddi al momento del thè, o come dessert a fine cena.

Categoria: Pasticcini e Piccola pasticceria

4 voti

difficoltà

preparazione

20 min

cottura

30 min

persone

8

Tortini limone e mirtilli

Stampa Email

ingredienti

  • 100 gr zucchero
  • 100 gr Vallé Bio
  • 2 uova
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 25 gr di farina
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • Un limone grande
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di mirtilli

1.

In una ciotola lavorare con le fruste elettriche Vallé Bio, lo zucchero e le uova, fino ad ottenere una crema soffice e gonfia.

2.

Aggiungere la scorza grattugiata e il succo del limone (avendo cura di conservarne un cucchiaio per la glassa) e lavorare ancora.

3.

Versare la farina di mandorle, la farina e il lievito setacciati.

4.

Amalgamare il tutto e versare l’impasto a cucchiaiate in pirottini unti, riempiendoli per 2/3.
Distribuire qualche mirtillo in ciascun pirottino a piacere e farlo ‘affondare’ spingendolo col dito.

5.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 20/30 minuti o finché lo stecchino esce pulito.
Far raffreddare.
Preparare la glassa lavorando energicamente lo zucchero a velo e il cucchiaio di limone.

6.

Decorare il tutto con altri mirtilli freschi.
I nostri consigli
Il trucco? La qualità
A cosa non rinunciare mai quando decidete di preparare un dolce? Agli ingredienti di ottima qualità. Una qualità scadente comprometterebbe la buona riuscita del dolce. Chi ben comincia…
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

SUGGERIMENTI

sostituite la glassa con lo zucchero a velo e risulteranno più leggeri.

 

VARIANTI

sostituite i mirtilli con le fragoline in primavera e profumate l’impasto con liquore anziché col limone.