Tortine con semi di papavero e fichi

Piccoli dolcetti da gustare a colazione o a merenda!

Nessun voto

kcal

145

omega3

0,43 gr

preparazione

15

cottura

20

persone

16

Tortine con semi di papavero e fichi

Stampa Email

ingredienti

  • 4 fichi (130 gr)
  • 130 gr di Vallé Omega3
  • 120 gr di zucchero
  • 250 gr di farina integrale
  • 1 bustina di lievito
  • 2 uova
  • 200 ml di latte parzialmente scremato
  • 15 gr di semi di papavero

1.

Tagliare ogni fico in 4 parti e metterli da parte.

2.

In una ciotola setacciare la farina con il lievito, unire lo zucchero e i semi di papavero.

3.

In un’altra ciotola mescolare Vallé Omega3 sciolta a bagnomaria e intiepidita, le uova e il latte; sbattere per amalgamare gli ingredienti liquidi e
poi rovesciarli nella ciotola dei secchi. Continuare a mescolare velocemente per pochi minuti, senza preoccuparsi se rimangono dei grumi.

4.

Versare il composto in 2 teglie per muffin all’interno delle quali saranno stati predisposti 16 pirottini, sistemare 1/4 di fico sull’impasto e infornare in forno caldo a 180° per 20 minuti. Fare la prova stecchino per verificare la cottura e sfornare.
I nostri consigli
Quando usare la fecola di patate?
Questo ingrediente vi regala un composto più soffice ma meno compatto rispetto alla farina, otterrete quindi una pasta per torte molto leggera ma che si lega più difficilmente con gli altri ingredienti. Utilizzare sempre in quantità moderate e insieme ad altre farine, ma può essere un modo divertente per sperimentare!
Cosa prepariamo oggi?
Claudia

Foodblogger

Claudia

La prima colazione è il pasto più importante della giornata. Ecco il dolcetto ideale da abbinare ad uno yogurt magro o ad un bicchiere di latte e un frutto fresco per un pieno di energia e di salute.”

Anna Rita

Dietista

Anna Rita

La prima colazione è il pasto più importante della giornata. Ecco il dolcetto ideale da abbinare ad uno yogurt magro o ad un bicchiere di latte e un frutto fresco per un pieno di energia e di salute.”