Torta striata

Eccovi la torta striata: con un semplice procedimento una torta variegata può diventare a strisce, ci vuole un po’ di pazienza ma piacerà moltissimo ai bambini, i quali potrebbero anche aiutarvi a prepararla aumentando così l’interesse per questa torta soffice. Provate e diventerà un classico delle merende e delle colazioni in famiglia

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥

 

Categoria: Torta soffice

46 voti

difficoltà

preparazione

30'

cottura

50'

persone

8

Torta striata

Stampa Email

ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 150 gr di Vallé… naturalmente
  • 130 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di cacao in polvere

1.

ingredienti

2.

Accendete il forno a 180 gradi. Foderate il fondo di uno stampo a cerniera (22 cm diametro) con carta forno e ungete i bordi. Mescolate farina e lievito e setacciateli. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé e lo zucchero finché il composto è morbido e cremoso

3.

Unite un uovo alla volta, accompagnandolo con un cucchiaio di farina; amalgamate bene e procedete così per tutte e tre le uova, poi unite la farina a 2-3 cucchiai alla volta, sempre amalgamando bene tra un’aggiunta e l’altra; quando il composto diventa asciutto, aggiungete il latte

4.

Una volta ottenuto un impasto liscio e cremoso, dividetelo in due ciotole diverse; aggiungete il cacao passato a setaccio a una delle due parti e amalgamate bene (aggiungete un goccio di latte se necessario)

5.

Per procedere, munitevi di due piccoli mestoli o di due cucchiai grandi. Versate un mestolino di impasto chiaro nel centro dello stampo e lasciatelo allargare per pochi secondi

6.

Poi versate un mestolino di impasto al cacao al centro di quello bianco; procedete alternando i colori e versando l’impasto nel centro: piano piano si allargherà verso i bordi

7.

Continuate fino a esaurimento dei composti: alla fine potrete vedere che gli impasti si sono stratificati. Infornate per 45- 50 minuti

8.

Sfornate, attendete 20 minuti circa, poi sformate con cautela e lasciate raffreddare sulla gratella. Servite con una spolverata di zucchero a velo
I nostri consigli
68
I carotenoidi sono liposolubili, se assunti insieme ad una fonte di grasso vengono meglio assorbiti ed utilizzati dal nostro organismo
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Con un semplice procedimento una torta variegata può diventare a strisce: ci vuole un po’ di pazienza ma piacerà moltissimo ai bambini, i quali potrebbero anche aiutarvi a prepararla aumentando così l’interesse per questo dolce. Provate e diventerà un classico delle merende e delle colazioni in famiglia

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥