Dolce

Torna indietro

Torta morbida mandorla e ciliegia “Torte Soffici”

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
40 min
Torta morbida mandorla e ciliegia “Torte Soffici”

Ingredienti

3 voti:

•  300 gr di farina 00
•  1 bustina di lievito per dolci?
•  120 gr di zucchero?
•  2 uova?
•  50 gr di mandorle tritate
•  200 gr di marmellata di ciliegie?
•  150 gr di Vallé… naturalmente?
•  120 gr di yogurt naturale?
•  40 gr di mandorle a lamelle
•  scorza di un limone

Torta morbida mandorla e ciliegia, una delle tantissime ricette di torte soffici da scoprire e realizzare insieme a noi. Una torta soffice a strati fa sempre bella figura, ma non c’è bisogno di riempirla di creme pesanti e ciuffi di panna perché sia deliziosa agli occhi e al palato: qui non c’è bisogno di glassa in quanto le mandorle a scaglie decorano la torta alla frutta in modo semplice ed elegante e la marmellata sostituisce panna o burro: usate una confettura ricca in frutta e con poco zucchero per farcire il dolce, ne guadagnerà anche il sapore. Pronte per questa gustosa torta alle mandorle?

Il nostro alleato sarà:
Vallé Naturalmente

1

Gli ingredienti

2

Accendete il forno a 180 gradi. Mescolate farina e lievito e setacciate; unite le mandorle tritate e mettete da parte. Fate sciogliere la margarina a bagnomaria e lasciate raffreddare mentre sbattete le uova con lo zucchero finché il composto è chiaro e spumoso. Unite la margarina, lo yogurt, la scorza di limone e mescolate. Aggiungete la farina mista a lievito e mandorle poca per volta, sempre mescolando con una frusta; se l’impasto non è abbastanza morbido aggiungete 2-3 cucchiai di latte

3

Versate in una tortiera unta (o una di silicone), cospargete con le mandorle a lamelle e infornate per 40-45 minuti; sfornate e lasciate raffreddare prima di togliere dallo stampo. Tagliate la torta a metà e farcite con la marmellata di ciliegie

4

Spolverate appena con zucchero a velo e serviteBuon Appetito da Kuri e da Vallé ♥

Foodblogger - Cristina

Una torta a strati fa sempre bella figura, ma non c’è bisogno di riempirla di creme pesanti e ciuffi di panna perché sia deliziosa agli occhi e al palato: qui non c’è bisogno di glassa in quanto le mandorle a scaglie decorano la torta in modo semplice ed elegante e la marmellata sostituisce panna o burro: usate una confettura ricca in frutta e con poco zucchero per farcire il dolce, ne guadagnerà anche il sapore