Torta mandorla e limone “Torta Soffice”

E’ una torta perfetta per il tè. Se preferite una consistenza più “granulosa” usate mandorle con la buccia come ho fatto io, ma, se gradite un sapore più delicato, usate quelle spellate: il risultato sarà comunque una torta deliziosa, morbidissima e profumata.


Categoria: Torte

3 voti

difficoltà

preparazione

30'

cottura

50'

persone

1

Torta mandorla e limone “Torta Soffice”

Stampa Email

ingredienti

•    200 gr di mandorle
•    100 gr di amido di mais
•    150 gr di zucchero
•    175 gr di Vallé… naturalmente
•    4 uova
•    succo e scorza di 2 limoni non trattati

1.

Gli ingredienti

2.

Accendete il forno a 180 gradi; unite la fecola e il lievito e setacciateli 2 volte. Tritate finemente le mandorle con 2 cucchiai di zucchero. Separate gli albumi dai tuorli d’uovo e unite lo zucchero rimanente ai tuorli. Fate sciogliere la margarina a bagnomaria o nel microonde. Lavate i limoni, grattugiate la scorza, mettetela da parte e spremete i frutti

3.

Unite la fecola mista a lievito e le mandorle tritate. Montate gli albumi a neve e sbattete il tuorli con lo zucchero. Unite la margarina sciolta e la scorza ai tuorli, mescolate con la frusta, poi cominciate a incorporare poco a poco la fecola con le mandorle, sempre mescolando bene; quando il composto si fa asciutto aggiungete il succo dei limoni. Infine, incorporate gli albumi a neve mescolando dal basso verso l’alto. Versate in una tortiera unta (o una di silicone) e infornate per 50 minuti circa

4.

Fate raffreddare nello stampo. Sformate con delicatezza, spolverate con zucchero a velo e serviteBuon Appetito da Kuri e da Vallé ♥
I nostri consigli
Un trucco da veri pasticcieri per le uova
Mescolate lo zucchero alle uova 10 minuti prima di iniziare a lavorarlo, questo renderà più facile ottenere una perfetta amalgama dei due ingredienti.
Cosa prepariamo oggi?
Esperti Vallé

Nutrizionista

Esperti Vallé

E’ una torta perfetta per il tè. Se preferite una consistenza più “granulosa” usate mandorle con la buccia come ho fatto io, ma, se gradite un sapore più delicato, usate quelle spellate: il risultato sarà comunque una torta deliziosa, morbidissima e profumata.