Menu salutari

Torna indietro

Torta gialla alle albicocche

Difficoltà
facile
Persone
8
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min
Torta gialla alle albicocche

Ingredienti

7 voti:
  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di farina gialla da polenta macinata fine
  • 100 gr di mandorle
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 125 gr di Vallé più Omega3
  • 120 gr di zucchero
  • 6-7 albicocche
  • 2 uova
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 2-3 cucchiai di latte

Il mio super potere è: #SuperSofficità

Ecco a voi questa squisita torta alle albicocche gialla come il sole, salutare e perfetta per le colazioni di inizio estate. Non troppo dolce, ha una consistenza leggermente granulosa che la rende molto piacevole e permette di variare rispetto alla solita torta di frutta. Infine, vi permette di utilizzare eventuali avanzi di farina gialla che altrimenti sarebbero dimenticati in dispensa: l’estate non è certo stagione da polenta fumante, ma per fortuna ci salvano i dolci!  

Il nostro alleato sarà:
Vallé Omega 3

1

Ingredienti. Accendete il forno a 180 gradi. Foderate il fondo di uno stampo a cerchio apribile (22 cm diametro) con carta forno, ungete e infarinate i bordi

2

Tritate finemente le mandorle con un cucchiaio di zucchero nel mixer; mescolate mandorle tritate, farina bianca e gialla e lievito, mescolate bene e setacciate il tutto. A parte, lavorate la Vallé con lo zucchero in modo da ottenere un composto morbido

3

Unite un uovo alla volta mescolando bene tra uno e l’altro. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e il mix di farine e mandorle a 2-3 cucchiai alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Se il composto diventa secco, aggiungete il latte ma potrebbe non servire tutto (il composto deve rimanere cremoso ma NON liquido o non reggerà il peso della frutta)

4

Lavate e denocciolate le albicocche; tagliatele in quarti. Versate l’impasto nello stampo e sistematele albicocche sulla superficie, premendo leggermente per farle affondare un po’. Infornate per 45 minuti circa

5

Sfornate, attendete mezz’ora, poi sformate e fate raffreddare sulla gratella. Servite tiepida o freddaBuoni dolci da KURI e da Vallé ♥

Foodblogger - Cristina

Questa torta è tutta gialla come il sole, salutare e perfetta per le colazioni di inizio estate. Non troppo dolce, ha una consistenza leggermente granulosa che la rende molto piacevole e permette di variare rispetto alla solita torta di frutta. Infine, vi permette di utilizzare eventuali avanzi di farina gialla che altrimenti sarebbero dimenticati in dispensa: l’estate non è certo stagione da polenta fumante, ma per fortuna ci salvano i dolci!