Torta di mele

Torta di mele con quinoa e mandorle

Difficoltà
facile
Persone
8
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min
Torta di mele con quinoa e mandorle

Ingredienti

7 voti:
Ingredienti per le bundt cakes

80 gr di Vallé Soia
150 gr di farina integrale
50 gr di farina di quinoa
50 gr di farina di quinoa
80 gr di zucchero di canna
8 gr di lievito per dolci
10 gr di semi di lino
100 ml di acqua
50 grammi di latte vegetale
20 grammi di rhum (o altro latte vegetale)
1/2 limone
2 mele
cannella q.b. (facoltativa)

Il mio super potere è: #SuperSofficità

Torta di mele con quinoa e mandorle: una deliziosa variante della classica torta di mele che combina profumi e sofficità della tradizione con un sapore nuovo ed un'inaspettata croccantezza. Un dolce che racchiude golosità e benessere, 100% vegetale. Provatelo!

Il nostro alleato sarà:
Vallé Soia

1

Mettete i semi di lino in una piccola ciotola insieme all'acqua e fate riposare. Il composto che si formerà servirà per sostituire l'azione legante delle uova.

2

Intanto frullate le mandorle con la farina di quinoa e mettete da parte.

3

Tagliate le mele a fettine, mettetele in una ciotola e irroratele col succo del limone. Ungete uno stampo per torte quadrato da 20cm (oppure tondo da 22 cm) con Vallé Soia usando un pennello.

4

Mescolate in una ciotola capiente lo zucchero, i semi di lino con la loro acqua, il latte, il rhum (se usato), cannella a piacere e Vallé Soia ammorbidita.

5

Aggiungete la farina integrale, le mandorle con la farina di quinoa, il lievito per dolci e la scorza del limone e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.

6

Versate l'impasto nello stampo preparato in precedenza, decorate con le fettine di mela e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35-40 minuti.

7

La torta sarà pronta quando facendo la prova stecchino, questo uscirà asciutto.

Foodblogger - Alice

Torta di mele con quinoa e mandorle: una deliziosa variante della classica torta di mele che combina profumi e sofficità della tradizione con un sapore nuovo ed un’inaspettata croccantezza. Un dolce che racchiude golosità e benessere, 100% vegetale. Provatelo!