Torta di Francesco

Preparate ciotole e ingredienti, carta e pennarelli e chiamate i vostri bambini. Saranno felicissimi di realizzare con voi questa bellissima torta, frutto di una dolcissima fantasia.

Solo i bambini sono capaci di pensare a decorazioni di carta, senza preoccuparsi di andare a comprare fiori e confetti. Solo fiori nati dalla loro immaginazione e dal desiderio di una torta golosa alta e piena di panna.

Un’ottima occasione per gioire insieme in un pomeriggio libero che porterà tanta allegria.

Categoria: Torta soffice

1 voti

difficoltà

preparazione

40 min. (per ciascuna base)

cottura

30 min.

persone

20

Torta di Francesco

Stampa Email

ingredienti

Per una base di 18 cm di diametro (per questa torta bisognerà farne due)
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 50 ml di latte
  • 50 gr di Vallé Naturalmente
  • 100 gr di farina
  • Vanillina o semi di mezza bacca di vaniglia
  • 30 gr di fecola o di amido di mais
  • Mezza bustina di lievito per dolci
Per la farcitura
  • Panna montata q.b.
Per la decorazione
  • Panna montata q.b.
  • Fiori di carta

1.

Lavorare le uova e lo zucchero finché diventano spumose

2.

Aggiungere il latte e Vallé Naturalmente

3.

Setacciare direttamente nella ciotola la farina, la fecola (o amido di mais), la vanillina (o i semi di mezza bacca di vaniglia) e il lievito per dolci e mescolare tutto delicatamente

4.

Ungere una teglia da forno del diametro di 18 cm, versare l’impasto e cuocere in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti (fare la prova stecchino)

5.

Far raffreddare

6.

Tagliare in due (o più) dischi la torta e distribuire la panna. Ripetere le dosi, raddoppiandole , per la torta più grande utilizzando ovviamente una teglia di diametro maggiore (28 cm circa)

7.

Distribuire uno strato di panna e sovrapporre i dischi. Quindi decorare la torta con panna

8.

Applicare i fiori di carta
I nostri consigli
Acciughe e omega-3
Le acciughe sono un’ottima fonte di omega-3, usale sminuzzate nella pasta fredda o nei sughi per insaporire.
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

Consigli:

preparate le torte uno o due giorni prima per farle compattare e per rendere più facile il montaggio.

Varianti:

Le varianti sono tantissime. Potete sostituire la panna con crema pasticciera o confettura o crema di nocciole e profumare  a piacere l’impasto con scorza grattugiata di arancia o limone.