Torta brownie alle fragole

Torta brownie gigante che non si taglia a pezzetti come tanti brownies alle fragole ma si serve intera con panna montata e fragole. Può esistere qualcosa di meglio di una ricetta brownies? Certo, un brownie gigante! Se non si taglia a pezzetti e si farcisce, ecco che un dolcetto non esattamente estivo assume un aspetto e un sapore più fresco… Potete decidere di fare un “sandwich” come nell’ultima foto, oppure potete servire la torta alle fragole aperta per rallegrare i vostri ospiti col colore acceso delle fragole. Potete tenere eventualmente da parte l’altra metà della torta al cioccolato per il giorno dopo (dato che gli ospiti, dopo aver mangiato il dolce, torneranno senza dubbio!).

 

Categoria: Torta al cioccolato

35 voti

difficoltà

preparazione

40'

cottura

30'

persone

8

Torta brownie alle fragole

Stampa Email

ingredienti

Per la torta

  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 250 gr di Vallé… naturalmente
  • 180 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero (150 se  non amate troppo il dolce)
  • 5 uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Per la farcitura

  • 250 ml di panna liquida
  • 30 gr di zucchero a velo
  • 300 gr di fragole

1.

Gli ingredienti. Accendete il forno a 180 gradi

2.

Mettete il cioccolato e la margarina in un pentolino pesante e fate sciogliere a bagnomaria mescolando in continuazione per non fare attaccare il composto. Quando il cioccolato si è sciolto, spegnete il fuoco e fate raffreddare un poco (almeno 10 minuti)

3.

Mescolate la farina e il lievito in una ciotola; Versate il cioccolato fuso in un’altra ciotola (capiente), poi unite lo zucchero e la vanillina; sbattete leggermente le uova a parte e unitele al cioccolato

4.

Incorporate la farina poca alla volta fino a esaurimento, mescolando con la frusta senza però sbattere perché questa torta non deve inglobare aria

5.

Versate il composto in una teglia quadrata (20x20 cm) precedentemente unta e infornate per 25-30 minuti circa; tenete conto che, quando farete la prova stecchino, questo non deve essere del tutto pulito in quanto la torta deve rimanere umida all’interno

6.

Sfornate, aspettate mezz’ora, togliete con cautela dallo stampo (attenzione, è molto fragile) e mettete a raffreddare sulla gratella. Quando la torta è fredda, lavate e tagliate a pezzetti le fragole; montate la panna unendo lo zucchero a velo a metà operazione

7.

Tagliate a metà la torta e decoratene metà con tanti ciuffetti di panna usando un sac-à-poche (oppure spalmatela sulla torta se andate di fretta) e coprite con pezzetti di fragola

8.

Se volete, coprite con l’altra metà di torta, spolverate con zucchero a velo e servite Buoni dolci da KURI e da Vallé ♥
I nostri consigli
22
Ricorda che è importante avere una buona scorta di legumi secchi e cereali integrali.
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Può esistere qualcosa di meglio di un brownie? Certo, un brownie gigante! Se non si taglia a pezzetti e si farcisce di panna e fragole, ecco che un dolcetto non esattamente estivo assume un aspetto e un sapore più fresco… potete decidere di fare un “sandwich” come nell’ultima foto, oppure potete servire la torta aperta per rallegrare i vostri ospiti col colore acceso delle fragole, tenendo eventualmente da parte l’altra metà della torta per il giorno dopo (dato che gli ospiti, dopo aver mangiato il dolce, torneranno senza dubbio!)