Torta ai kiwi

Ecco la ricetta della torta ai kiwi, una torta soffice e deliziosa. Siamo all’inizio della stagione dei kiwi, ed è il momento di creare una torta alla frutta. Chi ha la fortuna di averne in giardino sa che maturano in fretta e non è facile star dietro a questa grande quantità di frutta. Ecco che la cosa migliore è quella di regalarli a parenti e amici. Ma poi, cosa farne a parte macedonie, confetture e frullati? Perché non preparare una bella torta soffice? Detto fatto!

 

Categoria: Torta soffice

83 voti

difficoltà

preparazione

40'

cottura

30'

persone

8

Torta ai kiwi

Stampa Email

ingredienti

  • 120 gr di Vallé …naturalmente
  • 250 gr di farina 00
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 130 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 3-4 kiwi

1.

Gli ingredienti. Sbucciare i kiwi, tagliarli a metà per il lungo e poi a fettine. Setacciare in una ciotola farina, lievito e sale. Sciogliere "Vallé ...naturalmente" a fuoco basso (o in microonde) e far raffreddare.

2.

Montare bene le uova con lo zucchero fino a farle triplicare, con l’aiuto di una frusta versare Vallé a filo e incorporare molto delicatamente .

3.

In più volte unire le polveri setacciate mescolando da sotto a sopra.

4.

Imburrare e infarinare uno stampo da 24 cm, versare il composto e disporre a raggiera le fettine di kiwi.

5.

Infornare a 170° per 30 minuti circa, controllare con uno stecchino.

6.

Sfornare e fare raffreddare. A piacere cospargere di zucchero a velo. Buoni dolci da Morena e da Vallé ♥
I nostri consigli
Lo zucchero nei dolci
Per un dolce l’ideale rimane lo zucchero semolato, perché lo zucchero grezzo si amalgama con difficoltà, rende meno soffice l’impasto e a volte dà ai dolci un aspetto maculato. Anche lo zucchero scuro è nemico della sofficità, perché oltre a conferire alla preparazione un colore particolare, rende la consistenza più pesante.
Cosa prepariamo oggi?
Morena
Morena

Siamo all’inizio della stagione dei kiwi, chi ha la fortuna di averne in giardino sa che maturano in fretta e non è facile star dietro a questa grande quantità di frutta. Ecco che la cosa migliore è quella di regalarli a parenti e amici. Ma poi, cosa farne a parte macedonie, confetture e frullati? Perché non preparare una bella torta soffice? Detto fatto!