Menu salutari

Torna indietro

Sformatini di sedano rapa con salsa ai cannellini

Kcal: 200 - Omega3: 0,25 g g

Difficoltà
media
Persone
8
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
1 h e 5 min
Sformatini di sedano rapa con salsa ai cannellini

Ingredienti

Nessun voto:
Ingredienti

300 g di sedano rapa
300 g di patate gialle
200 g di ricotta vaccina
120 g di latte crudo
½ litro misto tra latte e brodo vegetale per la bollitura delle verdure
40 g di Vallé Omega3
40 g amido di mais
un cucchiaio scarso di curcuma macinata
sale
pepe nero macinato al momento
pane integrale grattugiato e olio extravergine d’oliva per gli stampini
1 confezione di cannellini in scatola già lessati
pepe nero in grani
2 cucchiai di pistacchio tritato
un po’ di semi di papavero per la decorazione

Francesca: Tante consistenze per tante proprietà benefiche! Dal morbido sformato di edano rapa, ricco di calcio e fibre, alla cremosa salsa di cannellini, ricca di ferro. Frutta secca per un tocco di sana croccantezza e infine la curcuma, coloratissima e fortissima nella prevenzione da numerose malattie.

1

Ingredienti

2

Mondare il sedano rapa (detto anche sedano di Verona), tagliarlo a fettine e poi a cubetti e lessarlo per circa 25 minuti in un litro misto di acqua e latte unitamente alle patate tagliate a dadini; scolare, passare al passaverdura e conservare da parte.

3

In una casseruola fondere la margarina, unire l’amido di mais setacciato con la curcuma, stemperare con 120 g di latte fino a ottenere una piccola besciamella.

4

Lontano dal fuoco unire la ricotta, la polpa di sedano rapa e patate, regolare di sale e profumare con il pepe nero. Mescolare perottenere un composto uniforme e riempire 8 stampinida cocotte precedentemente oleati e cosparsi di pangrattato; cuocere a bagnomaria nel forno già caldo a 180°, per circa 40 minuti, fino a quando lo sformatino è sodo e si stacca dalla cocotte.

5

Sfornare, togliere dal bagnomaria e lasciar raffreddare qualche minuto; nel frattempo frullare i cannellini con un po’ della loro acqua di conservazione, passare al colino e mettere da parte.

6

In ogni piatto mettere a specchio un po’ di salsa di cannellini e spolverare con i semi di papavero a piacere, disporre al centro lo sformatino (capovolgendolo in modo da mettere la parte esposta alla cottura in basso) e decorare la superficie spolverandola con un po’ di pistacchi tritati.

Foodblogger - Anna Maria

Tante consistenze per tante proprietà benefiche! Dal morbido sformato di edano rapa, ricco di calcio e fibre, alla cremosa salsa di cannellini, ricca di ferro. Frutta secca per un tocco di sana croccantezza e infine la curcuma, coloratissima e fortissima nella prevenzione da numerose malattie.

Nutrizionista - Francesca

Tante consistenze per tante proprietà benefiche! Dal morbido sformato di edano rapa, ricco di calcio e fibre, alla cremosa salsa di cannellini, ricca di ferro. Frutta secca per un tocco di sana croccantezza e infine la curcuma, coloratissima e fortissima nella prevenzione da numerose malattie.

Potrebbero piacerti anche:

Antipasti e contorni

Besciamella vegetale

Antipasti e contorni

Pane azzimo semintegrale

Antipasti e contorni

Muffin salati alle verdure

Antipasti e contorni

Paté di melanzane

Antipasti e contorni

Crumble di verdure

Antipasti e contorni

Soda bread

Antipasti e contorni

Stella di Natale salata

Antipasti e contorni

Focaccia soffice integrale

Antipasti e contorni

Insalata a colori