Sfoglie fragole, ricotta e cioccolato

Sfoglie alle fragole e ricotta con cioccolato, una ricetta di squisiti dolci alle fragole irresistibili. Se siete di fretta nessuno vi impedisce di preparare questi dolcetti usando semplice marmellata come ripieno, oppure crema di cioccolato o frutta a pezzi. Ma, se avete un quarto d’ora libero, vale davvero la pena di preparare questo ripieno ricco e goloso, un mix di sapori e profumi che trasformerà una semplice sfoglia alle fragole in una delizia da pasticceria. 

Categoria: Pasticcini e Piccola pasticceria

10 voti

difficoltà

preparazione

20'

cottura

20'

persone

6

Sfoglie fragole, ricotta e cioccolato

Stampa Email
Ricetta

ingredienti

  • 1 confezione di sfoglia Vallé
  • 80 g di ricotta
  • 40 g di zucchero
  • 30 g di gocce di cioccolato
  • 1 intero di uovo
  • 15 scaglie di mandorle
  • 100 g di fragole
  • 1 baccello di vaniglia

1.

Ingredienti

2.

Accendete il forno a 180 gradi. Preparate una leccarda foderata di carta forno. Lavate le fragole e tagliatele a fettine. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro e ricavate un grande quadrato centrale che dividete in 4 parti (di 10 cm circa di lato).

3.

Pressando insieme I ritagli (pressateli solamente, non rimpastateli), ricavate altri 2 quadrati. Mettete tutto su un piatto largo o un tagliere e rimettete in frigo.

4.

Sbattete leggermente l’uovo e tenetene 3-4 cucchiai da parte (serviranno a spennellare la pasta). Unite 25 gr di zucchero a quel che rimane dell’uovo, sbattete fino a ottenere un composto spumoso, poi unite I semini contenuti nel baccello di vaniglia, la ricotta e amalgamate bene. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate. Prendete I quadratini di sfoglia dal frigo e rimetteteli sul piano di lavoro. Spennellate il perimetro dei quadratini con l’uovo tenuto da parte, versate un cucchiaio di composto di ricotta nel centro, aggiungete 3-4 pezzetti di fragola e richiudete a triangolo. Pressate I lati con i rebbi di una forchetta per sigillare meglio, praticate 2-3 tagli in superficie e procedete con le altre sfoglie.

5.

Adagiate le sfoglie sulla leccarda ben distanziate, spennellate con l’uovo rimasto, poi fate cadere un pizzico di lamelle di mandorla su ogni dolcetto e distribuite lo zucchero rimasto (15 gr) sulle mandole. Infornate per 17-20 minuti.

6.

Sfornate e mettete a raffreddare sulla gratella appena si possono maneggiare. Consumate in giornata.
I nostri consigli
Acciughe e omega-3
Le acciughe sono un’ottima fonte di omega-3, usale sminuzzate nella pasta fredda o nei sughi per insaporire.
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Se siete di fretta nessuno vi impedisce di preparare questi dolcetti usando semplice marmellata come ripieno, oppure crema di cioccolato o frutta a pezzi. Ma, se avete un quarto d’ora libero, vale davvero la pena di preparare questo ripieno ricco e goloso, un mix di sapori e profumi che trasformerà una semplice sfoglia in una delizia da pasticceria.