Menu salutari

Torna indietro

Sfoglie fior di albicocca

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Sfoglie fior di albicocca

Ingredienti

10 voti:
  • 1 confezione di pasta sfoglia Vallé
  • 6 mezze albicocche sciroppate, ben asciugate
  • 50 g di marmellata di albicocche
  • 30 g di zucchero
  • 1 uovo per spennellare

Pronti per preparare queste gustose sfoglie alle albicocche? Queste sfogliatine alle albicocche si preparano in un attimo, si assemblano con pochissimi ingredienti e sono graziose come veri pasticcini.  Una volta provate, continuerete a rifarle anche in settimana; provatele anche con fettine di mele o pesche sciroppate al posto delle albicocche: saranno comunque sempre apprezzate. E’ quel tipo di ricetta di dolci con pasta sfoglia da tenere da parte per il sabato mattina, quando si vuole una brioche per una colazione speciale, si ha un pochino di tempo in più del solito ma non così tanto da mettersi a impastare e da perdersi in infinite lievitazioni. Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

Il nostro alleato sarà:
Sfoglia

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 200 gradi. Foderate una placca con carta forno. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro e ricavate un grande quadrato centrale; dividetelo ricavando 4 quadrati. Impastate gli avanzi e ricavate altri 2 quadrati della stessa grandezza (circa). Praticate dei tagli seguendo gli angoli senza farli combaciare al centro (è più semplice a farsi che a dirsi, ed è più chiaro dalla foto)

3

Mettete un cucchiaino di marmellata al centro di ogni quadrato e coprite con una mezza albicocca

4

Sollevate i bordi del quadrato e fateli combaciare in diagonale (vedi foto). Sigillate con un pizzicotto

5

Spennellate con uovo sbattuto, spolverate con zucchero e infornate per 15-20 minuti

6

Quando le sfoglie sono gonfie e dorate, sfornate, attendete qualche minuto e servite tiepide

Foodblogger - Cristina

E’ quel tipo di ricetta da tenere da parte per il sabato mattina, quando si vuole una colazione speciale, si ha un pochino di tempo in più del solito ma non così tanto da mettersi a impastare e da perdersi in infinite lievitazioni. Queste sfoglie si preparano in un attimo, si assemblano con pochissimi ingredienti e sono graziose come veri pasticcini.  Una volta provate, continuerete a rifarle anche in settimana; provatele anche con fettine di mele o pesche sciroppate al posto delle albicocche: saranno comunque sempre apprezzate.

 

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥