Sacher da passeggio

Sacher da passeggio, un dolce creato sulla base della ricetta torta sacher, con l’intento di stupire ospiti e bambini, mettendo d’accordo occhi e gola. Infatti queste mini sacher al cioccolato abbinano sofficità e croccantezza alla golosità del cioccolato. Da servire appena preparato, gocciolante di cioccolato oppure fresco di frigorifero.

Categoria: Torta al cioccolato

17 voti

difficoltà

preparazione

60'

cottura

30'

persone

8

Sacher da passeggio

Stampa Email

ingredienti

  • 150 g di  Vallé …naturalmente
  • 150 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di fecola di patate
  • 3 uova
  • 1 lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Granella di zucchero q.b.
  • Marmellata di albicocche
  • 300 g di cioccolato fondente

1.

Gli ingredienti

2.

In una ciotola mescolare la margarina Vallé naturalmente con lo zucchero

3.

Aggiungere le uova una per volta

4.

Mescolare insieme la farina, la fecola e il sale e aggiungerli un cucchiaio per volta all’impasto

5.

Setacciare il lievito e aggiungerlo

6.

Versare l’impasto in un sac a poche infilato in una caraffa per agevolare l’operazione

7.

Su una teglia da forno disporre solo da un lato degli stecchi da gelato intorno ai quali si distribuirà l’impasto a forma di gelato. Dalla parte opposta si effettuerà la stessa operazione ma senza stecco

8.

Cospargere di granella di zucchero e portare a cottura in forno a 190° fino a doratura

9.

Con un cucchiaino spalmare un po’ di marmellata di albicocche sulla superficie con lo stecco

10.

Sovrapporre la parte senza stecco

11.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e distribuirlo con un cucchiaino sui ‘finti gelati’ e porli in frigo per almeno 1 ora prima di servireBuon appetito da Anna-Gentile e da Vallé ♥
I nostri consigli
Quando usare la fecola di patate?
Questo ingrediente vi regala un composto più soffice ma meno compatto rispetto alla farina, otterrete quindi una pasta per torte molto leggera ma che si lega più difficilmente con gli altri ingredienti. Utilizzare sempre in quantità moderate e insieme ad altre farine, ma può essere un modo divertente per sperimentare!
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

Questa ricetta nasce con l’intento di stupire ospiti e bambini, mettendo d’accordo occhi e gola. Infatti abbina sofficità e croccantezza alla golosità del cioccolato. Da servire appena preparato, gocciolante di cioccolato oppure fresco di frigorifero.