Risotto al castelmagno, erbette, lamponi

Le erbette possono essere sostituite con spinaci, rucola e ortiche

Nessun voto

difficoltà

preparazione

30 min.

persone

4

Risotto al castelmagno, erbette, lamponi

Stampa Email

ingredienti

  • 1L brodo vegetale non salato
  • 320 gr. riso Carnaroli
  • 8 gr. sale fino
  • 20 ml vino bianco
  • 80 gr. Vallé Naturalmente
  • 70 gr. Castelmagno grattugiato
  • 40 gr. scalogno
  • 200 gr. erbette
  • 100 gr. lamponi freschi
  • pepe bianco q.b
  • aglio 1 spicchio

1.

Ingredienti

2.

Soffriggere con Vallé Naturalmente le erbette con uno spicchio di aglio e cuocere per 2 minuti con coperchio aggiungendo un pizzico di sale alla fine

3.

Una volta raffreddate, tritarle finemente a coltello

4.

Rosolare in casseruola da risotto lo scalogno tritato e 30g di Vallé Naturalmente, aggiungere il risotto, il sale pesato e tostare, sfumare con tutto il vino bianco e lasciar evaporare. Proseguire la cottura del risotto per 15 min, aggiungendo gradualmente il
brodo vegetale bollente

5.

Aggiungere ad un minuto dalla fine le erbette tritate. Mantecare con il Castelmagno grattugiato, Vallé Naturalmente e pepe bianco macinato

6.

Impiattare e ultimare con lamponi freschi spezzati
I nostri consigli
Il potassio nell’alimentazione
Il potassio è fondamentale per il mantenimento della pressione osmotica, interviene inoltre nella trasmissione nervosa e nella contrazione muscolare
Cosa prepariamo oggi?
Stefano

chef

Stefano

CONSIGLIO:

Le erbette possono essere sostituite con spinaci, rucola e ortiche.