Menu salutari

Torna indietro

Riso e fave con crema allo yogurt

Kcal: 473 - Omega3: 0,13 g g

Difficoltà
facile
Persone
4
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Riso e fave con crema allo yogurt

Ingredienti

Nessun voto:
Ingredienti

320 g di riso basmati
800 g di fave sgusciate
500 g di yogurt naturale
2 tuorli d’uovo
Foglioline di maggiorana
Aglio
Sale e Pepe

Claudia: minestra da gustare calda se fa freddo o, nei climi più miti, tiepida ma sempre molto densa; il segreto delle minestre è la cottura lenta nelle pentole di coccio verificando la cottura del riso che può variare, queste pentole prolungano la cottura. Annamaria: la primavera è il momento migliore per gustare le fave, che tra i legumi sono quelle meno caloriche ma con ottime proprietà nutrizionali. Le fave novelle sono fonte di proteine, fibra, vitamine (A, gruppo B, C, E, K, PP) e sali minerali.

1

Ingredienti

2

Lessate le fave, fate intiepidire e poi levate la cuticola, difficile da digerire, che le ricopre.

3

Lessate il riso in abbondante acqua salata per circa 20 minuti. Salate le fave e ponetele con il riso in un piatto da portata

4

In una ciotola mescolate lo yogurt con i tuorli

5

Tritate l’aglio e insaporite la salsa allo yogurt anche con il sale, il pepe e le foglioline di maggiorana

6

Mescolate la salsa ottenuta al riso e servite tiepido

Foodblogger - Claudia

minestra da gustare calda se fa freddo o, nei climi più miti, tiepida ma sempre molto densa; il segreto delle minestre è la cottura lenta nelle pentole di coccio verificando la cottura del riso che può variare, queste pentole prolungano la cottura.

Nutrizionista - Esperti Vallé

minestra da gustare calda se fa freddo o, nei climi più miti, tiepida ma sempre molto densa; il segreto delle minestre è la cottura lenta nelle pentole di coccio verificando la cottura del riso che può variare, queste pentole prolungano la cottura.

Potrebbero piacerti anche:

Antipasti e contorni

Stella di Natale salata