Sapori a tema

Torna indietro

Pigna glassata

Difficoltà
facile
Persone
1
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h
Pigna glassata

Ingredienti

8 voti:
Per la ciambella:

5 interi di uova
350 g di zucchero
1/2 bicchiere di vermut
1/2 bicchiere di liquore strega
500 g di farina 00
300 g di manitoba
80 g di valle' extravergine
1 buccia di limone grattuggiata
1 succo di limone spremuto
2 bustine di lievito per dolci
1 bacca di vaniglia

Per la glassa:

1 albume di uovo
180 g di zucchero a velo

Pigna glassata dell'Irpinia: la Pasqua sta arrivando portando con sé tutte le tradizioni culinarie, dal dolce al salato, dai biscotti alle torte rustiche. Oggi vi presento un dolce, che in Irpinia prende il nome di “Pigna”. Una ciambella soffice e profumata, glassata e ricoperta di corallini di zucchero colorati.

1

ingredienti

2

montare le uova con lo zucchero fino a quando il composto non è spumoso

3

aggiungere la vaniglia, Vallé, il limone spremuto e grattugiato e lavorare con le fruste

4

infine aggiungere i liquori, il lievito e la farina

5

sistemare il composto in uno stampo a ciambella di cm 30, imburrato ed infarinato. Infornare a 180° per circa 60min. in forno statico.

6

preparare la glassa mescolando velocemente l'albume con lo zucchero a velo e decorare con i corallini di zucchero

Foodblogger - Ramona

La Pasqua sta arrivando portando con sé tutte le tradizioni culinarie, dal dolce al salato, dai biscotti alle torte rustiche. Oggi vi presento un dolce, che in Irpinia prende il nome di “Pigna”. Una ciambella soffice e profumata, glassata e ricoperta di corallini di zucchero colorati.