Menu salutari

Torna indietro

Pancakes alla banana

Difficoltà
facile
Persone
2
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min
Pancakes alla banana

Ingredienti

7 voti:
Per i pancakes:

120 g di farina 00
125 ml di latte vegetale
25 g di vallè Bio
35 g di zucchero di canna
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
2 n di banane mature

I pancakes sono la colazione perfetta per i giorni speciali, quelli in cui si può oziare un poco alla mattina e attardarsi a tavola. Quelli classici sono buonissimi ma, se si vuole provare qualcosa di un po’ diverso vi consiglio caldamente questa variante alla banana. Sono morbidi e profumatissimi, permettono di smaltire le banane troppo mature e, aspetto di non poco conto, fanno sì che anche gli intolleranti alle uova si possano concedere una delizia mattutina da leccarsi i baffi. Provateli e non li lascerete più.

Il nostro alleato sarà:
Vallé Bio

1

Fate sciogliere la Vallé Bio e mettete da parte. In una ciotola capiente, mescolate farina e lievito e unite il latte mescolando: otterrete un composto un po’ tenace ma non spaventatevi, si ammorbidirà dopo. Sbucciate le banane e schiacciatele fino a ridurle in puré.

2

Unite le banane schacciate al composto di farina e latte, poi aggiungete la Vallé fusa, l’estratto di vaniglia e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo (ma se rimane qualche pezzetto di banana va benissimo!)

3

Fate scaldare una crepiera o una padella di ghisa pesante su fuoco medio. Se non avete nessuno dei due tipi di pentola, fate scaldare dell’olio vegetale neutro – per es. girasole – in una normale padella (in quantità da coprire bene il fondo). Fate cadere un cucchiaio abbondante di pastella sulla crepiera (o nell’olio) e cuocete finchè l’intera superficie è coperta da bollicine. A quel punto girate i pancakes e terminate la cottura in modo da ottenere pancakes coloriti su entrambi i lati. Mettete a riposare avvolti nella carta stagnola man mano che procedete in modo da non farli raffreddare.

4

Servite ben caldi. Se volete, aggiungete banana affettata e miele a ogni mucchietto di pancakes.

Foodblogger - Cristina

I pancakes sono la colazione perfetta per i giorni speciali, quelli in cui si può oziare un poco alla mattina e attardarsi a tavola. Quelli classici sono buonissimi ma, se si vuole provare qualcosa di un po’ diverso vi consiglio caldamente questa variante alla banana. Sono morbidi e profumatissimi, permettono di smaltire le banane troppo mature e, aspetto di non poco conto, fanno sì che anche gli intolleranti alle uova si possano concedere una delizia mattutina da leccarsi i baffi. Provateli e non li lascerete più.