Dolce

Torna indietro

Muffins yogurt, fragole e cannella

Difficoltà
facile
Persone
12
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Muffins yogurt, fragole e cannella

Ingredienti

8 voti:
  • 300 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 125 gr di Vallé… naturalmente
  • 250 gr di yogurt magro (o 125 gr di yogurt intero+125 ml di latte)
  • 130 gr di zucchero di canna chiaro
  • 2 uova
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 300 gr di fragole
  • 2 cucchiaini colmi di cannella macinata

Provate questi muffins yogurt e fragole, dolcetti  sofficissimi a colazione o a merenda, rapidi e facilissimi da preparare. La cannella è una spezia associata spesso ai dolci invernali, soprattutto natalizi; in verità è così versatile che può dare sprint e freschezza a questi muffin alle fragole, a dolci contenenti frutta tipicamente primaverile (come fragole o ciliegie) o estiva (pesche e albicocche). Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

Il nostro alleato sarà:
Naturalmente

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 200 gradi. Foderate uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta. Mescolate lo zucchero con la cannella e mettete da parte. Lavate le fragole e tagliatele a pezzettoni.

3

Fate sciogliere la Vallé a bagnomaria o nel microonde e tenete da parte. In una ciotola capiente, mescolate farina, lievito e 100 gr di zucchero misto a cannella (i 30 gr rimanenti serviranno dopo); in un altro contenitore (meglio se una caraffa capiente) mescolate yogurt, uova leggermente sbattute e margarina sciolta e versate nella ciotola degli ingredienti asciutti in un colpo solo

4

Mescolate il tanto che basta a non vedere più parti secche, ma non esagerate: i muffins sono buoni se l’impasto è grumoso e irregolare. Unite le fragole, la scorza di limone grattugiata e mescolate

5

Dividete negli stampini e distribuite un pizzico di zucchero misto a cannella rimasto su ogni muffin. Infornate per 25 minuti circa (fate la prova stecchino)

6

Sfornate, mettete a raffreddare sulla gratella e servite tiepidi o freddi. Cercate di consumarli in giornata o al massimo il giorno successivo conservandoli in frigo ben avvolti da stagnola

Foodblogger - Cristina

La cannella è una spezia associata spesso ai dolci invernali, soprattutto natalizi; in verità è così versatile che può dare sprint e freschezza anche a dolci contenenti frutta tipicamente primaverile (come fragole o ciliegie) o estiva (pesche e albicocche). Provate questi dolcetti  sofficissimi a colazione o a merenda e capirete cosa intendo: sono anche rapidi e facilissimi da preparare, perciò provare con vi costerà poi molto… e rifarli sarà ancora più divertente.

 

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥