Menu salutari

Torna indietro

Muffins cocco e banane

Difficoltà
facile
Persone
10
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20'
Muffins cocco e banane

Ingredienti

15 voti:
  • 250 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 gr di cocco disidratato
  • 2 banane molto mature
  • 100 gr di Vallé piùOmega 3
  • 130 gr di zucchero di canna chiaro
  • 2 uova
  • 125 ml di latte
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato

Il mio super potere è: #SuperSofficità

Muffins al cocco e banane che non appesantiscono troppo ma soddisfano la voglia di un dolcetto morbido e profumato, rendono un po’ meno grigie le vostre giornate e rallegrano colazioni o merende. Per riprendere col lavoro e la scuola dopo la pausa natalizia ci vuole qualcosa di energetico, goloso ma non troppo pesante.  Inoltre, sono uno stratagemma per riciclare le banane ormai troppo mature per essere mangiate “al naturale”: insomma, una ricetta anti- tristezza e anti-spreco.

Il nostro alleato sarà:
Vallé Omega 3

1

Ingredienti. Accendete il forno a 200 gradi. Rivestite uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta

2

Mescolate la farina e il lievito e setacciateli, poi unite 80 gr di cocco e 100 gr di zucchero (tenete da parte 30 gr di zucchero e 20 gr di cocco, serviranno alla fine) e la scorza grattugiata del limone. Fate sciogliere la margarina a bagnomaria o nel microonde e unitela al latte, poi sbattete le uova (non troppo) con gli ingredienti liquidi. Sbucciate le banane e schiacciatele con una forchetta. In questo modo avrete tre gruppi di ingredienti: i solidi, il liquidi e la frutta

3

Versate i liquidi nei solidi tutti in una volta, mescolate poco e unite le banane

4

Mescolate brevemente finché gli ingredienti si saranno amalgamati appena; fate attenzione a non mescolare troppo, il composto deve rimanere grumoso

5

Dividete il composto negli stampini che riempirete fino all’orlo. Unite lo zucchero e il cocco che avete tenuto da parte e distribuite sui muffins. Infornate per 25 minuti circa (fate la prova stecchino a 20)

6

Sfornate, fate raffreddare un pochino sulla gratella e servite tiepidi o freddiUn dolce saluto da Kuri e da Vallé ♥

Foodblogger - Cristina

Per riprendere col lavoro e la scuola dopo la pausa natalizia ci vuole qualcosa di energetico, goloso ma non troppo pesante. Questi muffins sono perfetti: non appesantiscono troppo ma soddisfano la voglia di un dolcetto morbido e profumato, rendono un po’ meno grigie le vostre giornate e rallegrano colazioni o merende. Inoltre, sono uno stratagemma per riciclare le banane ormai troppo mature per essere mangiate “al naturale”: insomma, una ricetta anti- tristezza e anti-spreco.