Mostaccioli Napoletani di Natale

I mostaccioli napoletani saranno anche dolci natalizi di Napoli, ma ve li consiglio vivamente  ovunque voi viviate: sono buonissimi, profumati al cioccolato e all’arancio, morbidi ma pieni di mandorle croccanti, dolci ma con una punta di amaro data dal cacao e dal cioccolato fondente: un capolavoro. In più sono semplici dolci di Natale da preparare e si conservano a lungo in una scatola di latta, così avrete sempre qualcosa di pronto per viziare i vostri ospiti. Scoprite una delle nostre gustosissime ricette natalizie.

Categoria: Pasticcini e Piccola pasticceria

12 voti

difficoltà

preparazione

50'

cottura

30'

persone

6

Mostaccioli Napoletani di Natale

Stampa Email

ingredienti

Ingredienti per 20 mostaccioli

•  350 gr di farina 00
•  50 gr di fecola
•  40 gr di cacao amaro
•  1 cucchiaino di lievito per dolci
•  150 gr di zucchero
•  150 gr di mandorle pelate
•  150 gr di Vallé…naturalmente
•  2 albumi
•  scorza e succo di un’arancia
•  mezzo cucchiaino di cannella in povere
•  mezzo cucchiaino di noce moscata il polvere
•  150 gr di cioccolato fondente

1.

Gli ingredienti

2.

Setacciate la farina, il cacao, la fecola e il lievito sulla spianatoia. Praticate un buco nel centro e unite la scorza e il succo d’arancia, gli albumi, le mandorle tritate (non troppo fini) e la margarina ammorbidita. Impastate fino ad amalgamare bene il tutto (aggiungete poco latte se il composto è secco), poi avvolgete con pellicola trasparente e mettete in frigo per un’ora e ½

3.

Trascorso il tempo di riposo, accendete il forno a 180 gradi. Infarinate la spianatoia, prendete metà dell’impasto (l’altra metà va rimessa in frigo) e stendetelo col mattarello fino a raggiungere uno spessore di 1 cm circa. Tagliate tanti rombi (se non avete lo stampino fatelo col coltello), adagiate sulla placca antiaderente o rivestita di carta forno e infornate per 15-20 minuti. Procedete allo stesso modo per la seconda infornata. Una volta sfornati i biscotti, lasciateli sulla placca per 10 minuti, poi metteteli a raffreddare sulla griglia. Quando sono freddi, sciogliete il cioccolato a bagnomaria e spennellate i biscotti

4.

Lasciate seccare bene il cioccolato (ci vorranno almeno 2 ore) e servite!Buon Appetito da Kuri e da Vallé ♥
I nostri consigli
Il latte giusto per preparare un dolce soffice
Se state preparando un dolce soffice che prevede l’aggiunta di latte ricordatevi che è sempre meglio utilizzare latte fresco intero e tenerlo a temperatura ambiente per una mezz’ora prima di doverlo usare
Cosa prepariamo oggi?
Esperti Vallé

Nutrizionista

Esperti Vallé

Saranno anche dolci natalizi di Napoli, ma ve li consiglio vivamente  ovunque voi viviate: sono buonissimi, profumati al cioccolato e all’arancio, morbidi ma pieni di mandorle croccanti, dolci ma con una punta di amaro data dal cacao e dal cioccolato fondente: un capolavoro. In più sono semplici da preparare e si conservano a lungo in una scatola di latta, così avrete sempre qualcosa di pronto per viziare i vostri ospiti