Mini cheesecake cuor di fragola

Se volete preparare un dolce per un’occasione speciale senza accendere il forno, queste mini cheesecake alla fragola fanno al caso vostro. Vanno benissimo anche come dolci per San Valentino. Rispetto alla versione “cotta” del cheesecake, questa vi permette di usare frutta fresca senza rovinarla e, perciò, di usare qualcosa di delizioso (ma molto delicato) come le fragole. La forma a cuore è particolarmente adatta a ricorrenze come San Valentino o un anniversario, ma se volete preparare i cheesecake in altre occasioni potete usare un normale stampo da muffin. Se scegliete la forma a cuore, però, vi consiglio vivamente di usare uno stampo di silicone: vi faciliterà moltissimo la vita quando dovrete estrarre il dolce.

Categoria: Cheesecake

47 voti

difficoltà

preparazione

40'

cottura

10'

persone

6

Mini cheesecake cuor di fragola

Stampa Email

ingredienti

Per la base

  • 100 gr di biscotti ai cereali
  • 50 gr di Vallé&Burro

Per il cheesecake

  • 200 gr di fragole
  • 200 gr di formaggio morbido spalmabile (Philadelphia)
  • 150 gr di panna liquida
  • 80 gr di zucchero
  • 3 fogli di gelatina
  • scorza di 1 limone non trattato

Preparazione (NON SI CUOCE)

1.

Ingredienti

2.

Tritate i biscotti nel mixer. Fate sciogliere (a bagnomaria o nel microonde) la Vallé+Burro e mescolatela con i biscotti tritati. Fate cadere un cucchiaio abbondante di questo composto in ogni stampino e premete bene con le dita per compattarlo. Mettete in frigo per un’ora a compattare

3.

Immergete i fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti circa. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti. Fate scaldare 4-5 cucchiai di panna in un pentolino (il resto della panna deve rimanere in frigo), strizzate bene i fogli di gelatina e fateli sciogliere nella panna tiepida. Mettete da parte

4.

Montate a neve la panna rimasta che avete conservato in frigo, unite lo zucchero, poi mescolate bene col formaggio morbido e con la panna liquida in cui avete sciolto la gelatina. Unite le fragole e la scorza grattugiata di limone, mescolate e dividete negli stampini. Mettete in frigo per almeno 4 ore (o, meglio ancora, un giorno intero)

5.

Togliete dal frigo 15 minuti circa prima di servire. Passate il manico di un cucchiaino lungo il bordo delle tortine e sformate con delicatezza capovolgendo lo stampo. Servite subito. Si conservano in frigo per 3-4 giorniBuon San Valentino da KURI e da Vallé ♥
I nostri consigli
Setacciare le farine
Un accorgimento banale ma fondamentale: ricordatevi sempre di passare al setaccio la farina, è fondamentale per ottenere la leggerezza soprattutto dei dolci montati
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Se volete preparare un dolce per un’occasione speciale senza accendere il forno, questo fa al caso vostro. Rispetto alla versione “cotta” del cheesecake, questa vi permette di usare frutta fresca senza rovinarla e, perciò, di usare qualcosa di delizioso (ma molto delicato) come le fragole. La forma a cuore è particolarmente adatta a ricorrenze come S. Valentino o un anniversario, ma se volete preparare i cheesecake in altre occasioni potete usare un normale stampo da muffin. Se scegliete la forma a cuore, però, vi consiglio vivamente di usare uno stampo di silicone: vi faciliterà moltissimo la vita quando dovrete estrarre il dolce.