Sapori a tema

Torna indietro

Migliaccio di Carnevale

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
30 mi
Tempo di cottura
50 mi
Migliaccio di Carnevale

Ingredienti

1 voti:
Per il migliaccio:

200 g di semolino
500 ml. di latte
350 ml di acqua
220 g di zucchero
Scorza Grattugiata di 1arancia
Scorza intera di 1 limone
250 g di ricotta vaccina
3 uova intere
60 g di Vallé +Burro
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1cucchiaino di aroma millefiori
1/2cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di sale
Zucchero a velo q.b

Il mio super potere è: #SuperSofficità

Il migliaccio di Carnevale è un dolce tipico della tradizione partenopea, cremoso e non fritto. Con Vallé +Burro è facilissimo da fare: gustoso e morbidissimo, profumato agli agrumi e millefiori, ricorda la sfogliatella Napoletana. Vallé +Burro è più leggera del burro e garantisce il gusto e la cremosità del burro. Provatelo e scoprite tutte le ricette della Vallé GourMaker Rosalba

Il nostro alleato sarà:
Vallé +Burro

1

Versate il latte con le bucce intere tagliate sottili di limone

2

In una pentola aggiungete l'acqua e 1pizzico di sale ,quando e' ben caldo unite la Vallé e fatela sciogliere, versate poi a pioggia il semolino mescolate con una frusta fino a quando non si addensa e raggiunge la consistenza di una crema.

3

Trasferite il composto in un piatto largo per farlo raffreddare velocemente.

4

Montate zucchero e uova, aggiungete la vaniglia, l'aroma millefiori, la scorza di arancia grattugiata e la ricotta, eliminare le bucce di limone dal semolino ormai freddo e aggiungerlo poco alla volta al composto di uova.

5

Ungete una teglia a cerniera ,versate il composto e livellate.

6

Cuocere in forno caldo statico, a 180 gradi x circa 50 minuti (fate la prova stecchino)
Fate raffreddare, sformate su di un piatto da portata e cospargere generosamente con zucchero a velo.

Un'idea di Rosalba Lo Feudo

Il giorno dopo i sapori si fondono meglio ed è ancora più buono.