Dolce

Torna indietro

Mattonella del bosco, plumcake alla frutta

Difficoltà
media
Persone
8
Tempo di preparazione
60 min
Tempo di cottura
50 min
Mattonella del bosco, plumcake alla frutta

Ingredienti

8 voti:

Per la torta

  • 250 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 125 g di Vallé Bio
  • 120 g di zucchero
  • 3 uova
  • scorza di 1 limone non trattato
  • 3-5 cucchiai di latte

Per la farcitura

  • 400 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone
  • 3 fogli di gelatina (6 g)
  • 80 g di mirtilli
  • 80 g di more
  • 80 g di lamponi
  • 50 g di zucchero a velo

Mattonella del bosco, un soffice plumcake alla frutta adatto a essere servito alla fine delle cene estive: morbido, non troppo dolce, fresco e colorato. Una torta alla frutta che assomiglia a un semifreddo ma non lo è, è un soffice plumcake farcito da deliziose creme alla frutta. Per ottenere tre gusti e tre colori diversi (qui mirtillo, mora e lampone) serve un po’ di lavoro ma l’effetto ripaga dello sforzo;  se volete potete preparare torta e creme su giorni differenti per alleggerire il lavoro, oppure usare un solo tipo di frutta in modo da rendere più rapida la fase della farcitura.   Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

Il nostro alleato sarà:
Vallé Bio

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 180 gradi. Foderate uno stampo da plumcake (25x11) con due strisce di carta forno incrociate. Mescolate farina e lievito e setacciate. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé Bio e lo zucchero fino a ottenere una crema morbida, poi incorporate un uovo alla volta

3

Aggiungete la scorza grattugiata, poi incorporate la farina poca alla volta, amalgamando bene tra un’aggiunta e l’altra. Quando l’impasto diventa asciutto, ammorbiditelo col latte

4

Versate nello stampo e infornate per 45-50 minuti (fate la prova stecchino). Sfornate, attendete 10 minuti, poi estraete dallo stampo sollevando la carta e mettete a raffreddare sulla gratella

5

Quando il dolce è completamente freddo, potete farcirlo. Tagliate il plumcake in 4 strati e mettete da parte. Prendete lo stampo in cui l’avete cotto e rivestitelo con pellicola trasparente. Mettete i fogli di gelatina a mollo in acqua fredda. Frullate i frutti di bosco, uno a uno, e passateli a setaccio eliminando semini e parti dure (iniziate dai frutti più chiari e finite con quelli più scuri in modo da non dover lavare il frullatore ogni volta)

6

Versate ricotta, mascarpone e zucchero a velo in una ciotola e mescolateli bene. Fate sciogliere la gelatina in un pentolino a fuoco basso e mescolando continuamente e uniteli ai formaggi, mescolando con cura

7

Dividete il composto in 3 parti uguali e mescolatele alla polpa di frutta. Mettete il primo strato di torta nello stampo e ricopritelo con una delle creme. Livellate e procedete fino a esaurimento degli ingredienti

8

Chiudete bene con pellicola e mettete in frigo per almeno 4 ore. Servite bene freddo

Foodblogger - Cristina

E’ un dolce adatto a essere servito alla fine delle cene estive: morbido, non troppo dolce, fresco e colorato. Assomiglia a un semifreddo ma non lo è, è un soffice plumcake farcito da deliziose creme alla frutta. Per ottenere tre gusti e tre colori diversi (qui mirtillo, mora e lampone) serve un po’ di lavoro ma l’effetto ripaga dello sforzo;  se volete potete preparare torta e creme su giorni differenti per alleggerire il lavoro, oppure usare un solo tipo di frutta in modo da rendere più rapida la fase della farcitura.

 

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥