Salato

Torna indietro

Insalata di polpo con sedano e noci

Kcal: 310 - Omega3: 1,32 g g

Difficoltà
facile
Persone
4
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Insalata di polpo con sedano e noci

Ingredienti

Nessun voto:
Ingredienti

4 polpi da 200 g
240 g di sedano, (4 coste con le foglie)
400 g di carota
40 g di aceto di mele
40 g di olio extra vergine d’oliva
4 spicchi d’aglio
Un ciuffo abbondante di prezzemolo
4 noci sgusciate
Un rametto di timo
Bacche di pepe rosa pestate
Sale
Pepe nero macinato al momento

Claudia: Una meravigliosa insalata da servire a temperatura ambiente o fredda, attenua la calura estiva lasciando il corpo leggero e appagato da sapori, colori e consistenze. Filippo: Non solo un secondo piatto ma bensì la dimostrazione di come il contorno possa unirsi alla portata principale. Un'idea quella di aggiungere verdure alle preparazioni che ci aiuta ad assicurare al nostro corpo preziose sostanze benefiche.

1

Ingredienti

2

Portate a ebollizione abbondante acqua salata. Pulite i polpi dagli occhi, dalla bocca e la testa dalle interiora. Immergete i polpi, fino alla testa e poi tirateli su. Ripetete l’operazione altre due volte, si arricceranno i tentacoli. Infine infilate i polpi nell’acqua e cuocete per 15 minuti, spegnete il fuoco e fate raffreddare i molluschi dentro l’acqua di cottura.

3

Tirateli fuori e tagliateli a pezzetti

4

Tagliate a fettine il sedano con le foglie

5

Tritate l’aglio con il prezzemolo

6

Tagliate a quadretti le carote

7

Mettete il polpo con verdura dentro una ciotola, aggiustate di sale, pepate con i due pepi, aggiungete le foglioline di timo, le noci spezzettate e condite con un’emulsione di olio e aceto.

8

Mescolate e servite

Dietista - Filippo

Non solo un secondo piatto ma bensì la dimostrazione di come il contorno possa unirsi alla portata principale. Un’idea quella di aggiungere verdure alle preparazioni che ci aiuta ad assicurare al nostro corpo preziose sostanze benefiche.

Foodblogger - Claudia

Non solo un secondo piatto ma bensì la dimostrazione di come il contorno possa unirsi alla portata principale. Un’idea quella di aggiungere verdure alle preparazioni che ci aiuta ad assicurare al nostro corpo preziose sostanze benefiche.

Potrebbero piacerti anche: