Gnocchi di zucca salvia e pistacchi

Gli gnocchi di patate, sono un piatto antico e molto conosciuto, perché non associarli ad una festa altrettanto antica - quella di Halloween  - cambiando le patate con la zucca, ingrediente principe di questa festa?

Un piatto pieno zeppo di carotenoidi, pigmenti vegetali presenti in quantità variabili in verdure e ortaggi giallo-arancio. I carotenoidi sono la versione vegetale della vitamina A, fondamentale per mantenere in salute occhi, scheletro e denti. I grassi all'interno della ricetta migliorano l’assorbimento intestinale di questa vitamina.

Nessun voto

kcal

354

omega3

0,54g ( 99% vegetali e 1% animali)

difficoltà

preparazione

30’ + riposo

cottura

1 h

persone

4

Gnocchi di zucca salvia e pistacchi

Stampa Email

ingredienti

  • 600 g di polpa di zucca
  • 250 g di farina 0
  • 1 uovo
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 40 g di Vallé Omega 3
  • 20 g pistacchi non salati
  • Sale & Pepe
  • Uno spicchio d’aglio

1.

Ingredienti

2.

Tagliate la zucca a fette disponetela su una teglia foderata con carta forno, coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno caldo a 200°C per 40 minuti.

3.

Mettete la polpa di zucca in un frullatore e riducetela in purea. Ponete il composto dentro un colapasta foderato con un garza di cotone, sistemate un piatto e un peso e fate gocciolare tutta la notte.

4.

Frullate i pistacchi con 3 cucchiai colmi di farina e il parmigiano. Su una spianatoia realizzate una conca con la farina, mettete la polpa di zucca, l’uovo e il sale, coprite con la farina ai pistacchi e impastate fino a ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo da potere essere modellato.

5.

Ricavate dei salsicciotti che taglierete a pezzetti. Passateli su una forchetta o sull’apposito tagliere per rigarli.

6.

Sistemateli su un telo pulito e infarinato. Sciogliete valle’ omega 3 in una tegame con la salvia e l’aglio schiacciato. Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete gli gnocchi fino a quando non verranno a galla; con un mestolo forato tirateli fuori e poneteli nel tegame con il condimento, mescolate e servite con una macinata di pepe.
I nostri consigli
Perchè si usa la frusta?
La frusta è un utensile indispensabile per preparare una torta soffice: in particolare per montare albumi, tuorli, panna fresca, burro e zucchero perché rende questi alimenti più soffici facendo entrare aria all’interno del composto
Cosa prepariamo oggi?
Claudia

Foodblogger

Claudia

gli gnocchi di patate, sono un piatto antico e molto conosciuto, perché non associarli ad una festa altrettanto antica cambiando le patate con l’ingrediente principe di questa festa?

Filippo

Dietista

Filippo

un piatto pieno zeppo di carotenoidi, pigmenti vegetali presenti in quantità variabili in verdure e ortaggi giallo-arancio. I carotenoidi sono la versione vegetale della vitamina A, fondamentale per mantenere in salute occhi, scheletro e denti. I grassi all’interno della ricetta migliorano l’assorbimento intestinale di questa vitamina.