Sapori a tema

Torna indietro

Finte uova

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
20 min
Finte uova

Ingredienti

8 voti:
Per la decorazione:

300 ml di latte di mandorla zuccherato
30 g di amido di mais
6 metà di albicocche sciroppate

Per la base:

90 g di farina 00
20 g di amido di mais
90 g di Vallé +Burro
50 g di zucchero
1/2 frutto di limone non trattato in scorza

Sembrano uova al tegamino ma il caso vuole che questi curiosi dolcetti si preparino senza uova. Piccole crostatine ricoperte da una crema alla mandorla delicata, leggera e bianchissima, decorate da una mezza albicocca sciroppata. Divertirà molto i bambini, ma se volete preparare un dolce più serio, adatto agli adulti, raddoppiate le dosi e usate un unico stampo da crostata; l’effetto “uovo fritto” sarà perso ma avrete comunque un dolce fresco ed insolito. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Vallé ♥

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 180 gradi. Ungete e infarinate molto bene uno stampo da 6 tartellettes (circa 8 cm di diametro ciascuna). Mescolate la farina con l’amido per la base. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé+Burro con lo zucchero, poi unite la scorza di limone e la farina poca alla volta e mescolate bene

3

Prelevate una quantità di impasto grande come una grossa noce e schiacciatela in uno stampino, in modo da ottenere la forma di una crostatina. Ripetete per gli altri stampini e infornate per 20 minuti circa, finché le tortine saranno appena colorite sui bordi. Sfornate, lasciate raffreddare per 15 minuti nello stampo, poi sformate con estrema delicatezza e mettete a raffreddare del tutto sulla gratella

4

Mentre le tortine si raffreddano (o anche prima di prepararle) potete procedere con la crema alla mandorla: versate il latte di mandorle in un pentolino dal fondo pesante, unite l’amido di mais e fate scaldare a fuoco dolce (nel caso doveste usare latte non zuccherato aggiungete 50 gr di zucchero a velo, ma non è necessario se c’è già zucchero)

5

Mescolate sempre, fino a quando il latte si trasforma in una crema densa (ci vorranno 15 minuti circa). Mettete in una ciotola larga, coprite con carta forno o pellicola a contatto e lasciate raffreddare (mettete in frigo se non la usate in giornata)

6

Spalmate un paio di cucchiai di crema su ogni tortino (sbattetela con una frusta se si è addensata molto e tornerà soffice), mettete un’albicocca al centro ed ecco le finte uova

7

Conservate in frigo fino al momento di servire e consumate entro 2 giorni

Foodblogger - Cristina

Sembrano uova al tegamino ma il caso vuole che questi curiosi dolcetti si preparino senza uova. In verità altro non è che una piccola crostatina ricoperta da una crema alla mandorla delicata, leggera e bianchissima, su cui spicca una mezza albicocca sciroppata, nulla più. Divertirà molto i bambini, ma se volete preparare un dolce più serio, adatto agli adulti, raddoppiate le dosi e usate un unico stampo da crostata; l’effetto “uovo fritto” sarà perso ma avrete comunque un dolce fresco ed insolito.

Buoni dolci da Cristina “KURI” e da Vallé ♥