Menu salutari

Torna indietro

Cupcakes yogurt e zafferano

Difficoltà
facile
Persone
12
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
20 min
Cupcakes yogurt e zafferano

Ingredienti

3 voti:
Per i cupcakes:

150 g di farina 00
125 g di Vallé… naturalmente
2 interi di uova a temperatura ambiente
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 g di zucchero
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia e
50 ML di latte
½ bustina di zafferano in polvere

per la glassa:

500 g di yogurt intero non troppo liquido
40 g di zucchero a velo
½ bustina di zafferano in polvere
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Sono cupcakes semplici e delicati, dal bel colore dorato, resi più leggeri grazie allo yogurt utilizzato al posto di pesanti glasse. E’ vero, bisogna organizzarsi un pochino prima per addensare lo yogurt, ma una volta compiuto questo passaggio il resto è uno scherzo. Se non amate lo zafferano in questi cupcake allo yogurt, potete sostituirlo con cannella o un’altra spezia di vostro gradimento; se vi piace, cercate comunque di non esagerare (anche se sarete tentati per ottenere un colore più vivo) o il sapore di questa preziosa spezia sovrasterà tutto: un pizzico è sufficiente per rendere il dolce unico!

Il nostro alleato sarà:
Naturalmente

1

Ingredienti

2

Preparate un colino largo su cui appoggerete un telo di garza per formaggio (si usa, per esempio, per la ricotta) e appoggiatelo su una ciotola o un piatto largo. Se non avete il telo, potete usare un canovaccio di cotone o lino (lavati a temperatura alta e senza ammorbidente) a trama liscia, un filtro di carta per caffè all’americana, oppure 3-4 fogli di carta da cucina resistente e non sbiancata chimicamente. Versate lo yogurt nel colino, coprite con pellicola e mettete in frigo per 4-6 ore. In questo modo lo yogurt perderà molta acqua e diventerà una crema densa.

3

Accendete il forno a 200 gradi. Mescolate farina e lievito e mettete da parte. Sciogliete lo zafferano nel latte. Lavorate lo zucchero con la Vallé fino a ottenere una crema liscia, poi unite un uovo alla volta, mescolando molto bene tra uno e l’altro, e la vaniglia.

4

Incorporate la farina a 2-3 cucchiai la volta. Appena l’impasto diventa troppo asciutto, unite il latte misto a zafferano per ammorbidirlo. Mescolate e procedete con la rimanente farina.

5

Foderate uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta e dividete l’impasto negli stampini. Infornate per 13-15 minuti (fate la prova stecchino). Sfornate e mettete a raffreddare sulla gratella.

6

Quando i cupcakes sono completamente freddi, potete glassarli. Mettete lo yogurt solidificato in una ciotola larga, unite la vaniglia, lo zafferano e mescolate, poi incorporate lo zucchero a velo poco alla volta passandolo a setaccio. Glassate i cupcakes con un cucchiaio ad composto ciascuno.

7

Appena glassati, servite. Si conservano in frigo per due giorni.

Foodblogger - Cristina

Sono cupcakes semplici e delicati, dal bel colore dorato. resi più leggeri grazie allo yogurt utilizzato al posto di pesanti glasse. E’ vero, bisogna organizzarsi un pochino prima per addensare lo yogurt, ma una volta compiuto questo passaggio il resto è uno scherzo. Se non amate lo zafferano, potete sostituirlo con cannella o un’altra spezia di vostro gradimento; se vi piace, cercate comunque di non esagerare (anche se sarete tentati per ottenere un colore più vivo) o il sapore di questa preziosa spezia sovrasterà tutto: un pizzico è sufficiente per rendere il dolce unico!