Sapori a tema

Torna indietro

Cupcakes al cioccolato, lampone e crema di meringa

Difficoltà
media
Persone
12
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
30 min
Cupcakes al cioccolato, lampone e crema di meringa

Ingredienti

3 voti:
Per i cupcakes:

130 g di farina 00
20 g di cacao in polvere
2 cucchiaini di lievito vanigliato
125 g di valle' Bio
2 interi di uova
100 g di zucchero
50 ml di latte

per la crema di meringa:

180 g di burro valle'
3 albumi di uovo
180 g di zucchero
1 baccello di vaniglia

Per lo sciroppo al lampone:

100 g di lamponi freschi o surgelati
30 g di zucchero
1 cucchiaino di amido di mais
3-4 cucchiai di acqua
12 n di lamponi per decorare

Cupcakes al cioccolato, lampone e crema di meringa: se si vuole dimostrare quanto si tiene a qualcuno dalla cura messa nel preparare un dolce, questo sono i dolci per San Valentino che fanno per voi. Un normalissimo cupcake al cioccolato è sommerso da una nuvola di glassa alla meringa, una dolce variazione rispetto alla solita panna. Il tutto, poi, è completato dallo sciroppo di lamponi che offre un piacevole contrasto sia cromatico che nel sapore. Un piccolo capolavoro che non mancherà di stupire il destinatario.

Il nostro alleato sarà:
Vallé Bio

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 200 gradi. Foderate uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta. Mescolate farina, lievito e cacao e setacciate, poi mettete da parte. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé Bio con lo zucchero fino a ottenere una crema morbida. Incorporate un uovo alla volta mescolando bene tra uno e l’altro.

3

Incorporate la farina poca alla volta, amalgamando bene tra le aggiunte. Quando il composto diventa asciutto, ammorbiditelo col latte e procedete con la rimanente farina.

4

Dividete il composto nei pirottini e infornate per 15 minuti circa. Sfornate e mettete a raffreddare sulla gratella.

5

Mentre i cupcakes si raffreddano, preparate lo sciroppo. Versate tutti gli ingredienti in una pentola dal fondo pesante e fate scaldare a fuoco medio; lasciate sobbollire per 5 minuti mescolando ogni tanto, spegnete, passate a setaccio per eliminare i semi e lasciate raffreddare.

6

Per preparare la crema di meringa, versate acqua fino a 1/3 in una pentola e fate scaldare. Intanto, mescolate gli albumi e lo zucchero in un contenitore resistente al calore (meglio se di metallo) grande poco più della pentola. Abbassate il fuoco, mettete il contenitore sulla pentola e sbattete delicatamente con una frusta manuale fino a completo dissolvimento dello zucchero. Se volete essere sicuri di pastorizzare le uova, misurate la temperatura con un termometro per alimenti e fate raggiungere al composto i 61 gradi. Non dovete ancora frullare ma abbiate cura di mescolare con decisione in modo da non fare attaccare il tutto, non lasciate bollire l’acqua e non permettete mai che il contenitore la tocchi (non devono essere a contatto). Quando il composto è denso e lucido, sbattete col frullino elettrico fino a ottenere un composto spumoso e bianco lucido, tipico della meringa.

7

Quando il composto è montato, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Appena sentite che il contenitore non è più caldo, aggiungete i semi di vaniglia e il Burro Alleggerito Vallé a cubetti (deve essere morbido, a temperatura ambiante ma non troppo molle), sempre frullando con le fruste elettriche (o nella planetaria) e aggiungendo un cubetto alla volta, aspettando che questo sia ben amalgamato prima di procedere col successivo. Mettete in frigo per una mezz’ora.

8

Mettete la crema in un sac-a- poche con beccuccio largo, decorate i cupcakes e versate un cucchiaio di sciroppo su ognuno. Decorate con un lampone e servite il prima possibile.

Foodblogger - Cristina

Se si vuole dimostrare quanto si tiene a qualcuno dalla cura messa nel preparare un dolce, questo è il regalo di S. Valentino che fa per voi. Un normalissimo cupcake al cioccolato è sommerso da una nuvola di glassa alla meringa, una dolce variazione rispetto alla solita panna; il tutto, poi, è completato dallo sciroppo di lamponi che offre un piacevole contrasto sia cromatico che nel sapore. Un piccolo capolavoro che non mancherà di stupire il destinatario.