Cupcakes al cappuccino

Questi graziosi cupcakes al cappuccino dolcetti simili a piccoli cappuccini nell’aspetto e nel sapore, sono perfetti da regalare quando si è invitati a casa di qualcuno e non si vuole arrivare a mani vuote. Ottimi anche come dolci per la festa del papà. Sono semplici da preparare, si trasportano con facilità e vi fanno fare sempre bella figura. Ammesso che riusciate a resistere fino all’arrivo a casa degli amici: sono così buoni che dovrete metterli sotto chiave!

Categoria: Cupcakes

9 voti

difficoltà

preparazione

30'

cottura

10'

persone

4

Cupcakes al cappuccino

Stampa Email

ingredienti

•    120 gr di farina autolievitante
•    2 uova (a temperatura ambiente)
•    80 gr di zucchero
•    125 gr di Vallé…naturalmente (a temperatura ambiente)
•    2 cucchiaini di caffè liofilizzato (tipo macinato finissimo)
•    2 cucchiai di latte
Per la glassa
•    100 gr di cioccolato bianco
•    25 gr di zucchero a velo
•    2 cucchiai di cacao amaro in polvere

1.

Gli ingredienti

2.

Accendete il forno a 200 gradi. Foderate uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta. Setacciate la farina autolievitante (se non l’avete usate farina normale con 1 cucchiaino di lievito per dolci; la farina autolievitante, però, garantisce una resa migliore e più uniforme). Lavorate lo zucchero con la margarina finché il composto è soffice e spumoso, poi aggiungete un uovo alla volta insieme a un cucchiaio di farina e mescolate. Una volta incorporate le uova, procedete aggiungendo tutta la farina poca alla volta, mescolando tra un’aggiunta e l’altra; quando il composto inizia a essere secco, aggiungete il latte. Amalgamate bene, poi dividete il composto negli stampini non superando mai la metà (io trovo che sia più pratico dosare l’impasto con un cucchiaio da gelato)

3.

Infornate per 15 minuti, poi lasciate raffreddare bene sulla griglia per almeno 2 ore (se glassate i cupcakes il giorno dopo conservateli in un contenitore ermetico). Quando le tortine sono fredde, sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e aggiungete lo zucchero a velo setacciato poco a poco incorporandolo bene. Glassate ogni tortina facendo cadere un cucchiaio di cioccolato fuso nel centro e allargandolo col dorso del cucchiaio. Prima che il cioccolato si secchi, spolverate le tortine col cacao amaro. Lasciate asciugare per almeno 2 ore

4.

Si conservano fino a 3-4 giorni in una scatola di latta o contenitore ermetico, morbide e fragranti come appena sfornateBuon Appetito da Kuri e da Vallé ♥
I nostri consigli
93
Il colesterolo è un grasso della famiglia degli steroli e si trova solo negli alimenti di origine animale.
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Questi graziosi dolcetti, simili a piccoli cappuccini nell’aspetto e nel sapore, sono perfetti da regalare quando si è invitati a casa di qualcuno e non si vuole arrivare a mani vuote: sono semplici da preparare, si trasportano con facilità e vi fanno fare sempre bella figura.  Ammesso che riusciate a resistere fino all’arrivo a casa degli amici: sono così buoni che dovrete metterli sotto chiave!