Crostata mimosa al lime

Crostata mimosa al lime, non proprio come la torta mimosa ma sicuramente una torta per la festa della donna che stupirà sicuramente la persona che amate. In questo periodo si comincia a sentire aria di primavera, spuntano i primi fiori colorati nei giardini e gli uccellini cinguettano di primo mattino. Uno dei colori che fanno primavera è il giallo, sembra che ci risvegli dal lungo inverno e mette allegria! Ma in questo periodo c’è anche una ricorrenza che è l’8 marzo il cui simbolo è la mimosa, un fiore delicato ed in un giallo acceso ma senza essere invadente. C’è anche una torta adatta a questa festa che si chiama appunto Mimosa. Per questa volta ho voluto fare qualcosa di diverso ed ho ricreato una crostata dal sapore asprigno del lime contrastato dalla dolcezza della crema pasticcera, un cuore soffice ed una base croccante.

Vogliamo prepararla insieme?

Categoria: Crostata

difficoltà

preparazione

120'

cottura

30'

persone

8

Crostata mimosa al lime

Stampa Email

ingredienti

  • 125 gr di farina 00
  • 25 gr di farina di riso
  • 60 gr di Vallè+burro
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la base soffice

  • 45 gr di Vallè naturalmente fusa e fredda
  • 75 gr di farina 00
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 90 gr di zucchero
  • 3 uova

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 70 gr di zucchero
  • 25 gr di amido di mais
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un lime

Inoltre

  • 6-7 Lime
  • 200 ml di panna fresca
  • colore giallo

Comporta un po’ di lavoro, ma organizzandosi si riesce perfettamente a non perdere molto tempo

1.

Ingredienti

2.

Iniziamo con il preparare la Pasta frolla: Lavorare in una ciotola lo zucchero con Vallè+burro.

3.

Unire l’uovo ed infine le farine ed il sale (setacciare sempre la farina!). Coprire la ciotola e riporre in frigo

4.

Preparare la base soffice: Setacciare in una ciotola la farina con il lievito ed il sale. Montare gli albumi con un cucchiaio di zucchero preso dal totale. Montare bene in una ciotola i tuorli con lo zucchero rimasto quindi unire delicatamente Vallè sciolta

5.

Incorporare anche la farina molto delicatamente in più volte

6.

Per ultimi gli albumi montati

7.

Versare in uno stampo da 24 cm imburrato ed infarinato quindi infornare a 180° per 15-20 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare

8.

Mentre cuoce la base si prepara la crema: Mettere a bollire il latte con la scorza di mezzo lime (toglierla con il pelapatate). Montare i tuorli con lo zucchero e l’amido ed un pizzico di sale. Versare mescolando il latte sui tuorli e riportare sul fuoco

9.

Fare cuocere a fuoco basso sempre mescolando fino al bollore poi togliere e raffreddare velocemente immergendo la pentola in acqua fredda e rimestando spesso

10.

Ora si prepara la base di frolla: Passare l’impasto in uno stampo di 21 cm e spalmarlo con il dorso di un cucchiaio che bagnerete con acqua

11.

Cercate di fare dei bordi un po’ più alti

12.

Prendete metà crema ed aggiungetevi 3 cucchiai di latte in modo da ammorbidirla e spalmatela sulla base di frolla

13.

Infornate per 30 minuti circa a 170°. Sfornate e fate raffreddare. Quando la base di frolla e crema saranno fredde appoggiatevi sopra la base soffice che avrete portato a misura giusta di diametro. Quindi ritagliatela tutto attorno tenendo il coltello in diagonale in modo da formare una sorta di cupoletta

14.

Ricavate il succo da 5 lime e bagnatela bene. Spalmate la crema rimasta.

15.

Montate la panna con 2 cucchiaini di zucchero ed un po’ di colore quindi ricoprite tutta la superficie formando dei pallini che sembrino i fiori della mimosa

I nostri consigli

Licopene contro i radicali liberi

il licopene, della famiglia dei carotenoidi, è un antiossidante. Aiuta a combattere l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare

Cosa prepariamo oggi?

Morena

Morena

In questo periodo si comincia a sentire aria di primavera, spuntano i primi fiori colorati nei giardini e gli uccellini cinguettano di primo mattino. Uno dei colori che fanno primavera è il giallo, sembra che ci risvegli dal lungo inverno e mette allegria! Ma in questo periodo c’è anche una ricorrenza che è l’8 marzo il cui simbolo è la mimosa, un fiore delicato ed in un giallo acceso ma senza essere invadente. C’è anche una torta adatta a questa festa che si chiama appunto Mimosa. Per questa volta ho voluto fare qualcosa di diverso ed ho ricreato una crostata dal sapore asprigno del lime contrastato dalla dolcezza della crema pasticcera, un cuore soffice ed una base croccante.

Vogliamo prepararla insieme?