Crostata di marmellata di ciliegie e limone

La crostata è amata in tutte le sue versioni. E’ facilissimo impastare una frolla per creare piccoli capolavori di bontà, ma è ancora più facile se si ha in frigo, pronta, una base di frolla Vallé, da srotolare, farcire al volo con della buona marmellata fatta in casa e profumarla con la scorza di limone grattugiata. Pochi minuti in forno e voilà è pronto un dolce meraviglioso.

Categoria: Crostata

15 voti

difficoltà

preparazione

15 min

cottura

20 min

persone

8

Crostata di marmellata di ciliegie e limone

Stampa Email

ingredienti

  • 2 confezioni di Frolla Vallé
  • 1 vasetto di marmellata di ciliege
  • Scorza grattugiata di un limone biologico
  • Zucchero a velo

1.

Srotolare un rotolo di pasta Frolla Vallé e sistemarla in una teglia antiaderente per crostate.

2.

Distribuire la marmellata di ciliege in quantità sufficiente per coprire la base.

3.

Piegare i bordi sulla marmellata. Grattugiare la scorza di limone.

4.

Con il secondo rotolo di frolla ricavare una decorazione a piacere (strisce da intrecciare o fiori con gli stampini).

5.

Sistemarla sulla marmellata.

6.

Infornare a 180° per circa 15/20 minuti, fino a quando il colore della frolla diventa dorato.

7.

Far raffreddare o intiepidire e, a piacere, spolverizzare con zucchero a velo.
I nostri consigli
Il ferro negli spinaci
E’ un falso mito, gli spinaci non sono così ricchi di ferro, ne contengono come altre verdure a foglia verde. I legumi e i semi ne apportano mediamente molto di più.
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

La crostata è amata in tutte le sue versioni. E’ facilissimo impastare una frolla per creare piccoli capolavori di bontà, ma è ancora più facile se si ha in frigo, pronta, una base di frolla Vallé, da srotolare, farcire al volo con della buona marmellata fatta in casa e profumarla con la scorza di limone grattugiata. Pochi minuti in forno e voilà è pronto un dolce meraviglioso.

Consiglio: Non utilizzare troppa marmellata. Uno strato sottile è sufficiente.