Dolce

Torna indietro

Crostata di sfoglia con fichi freschi e mandorle

Difficoltà
facile
Persone
8
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
20 min
Crostata di sfoglia con fichi freschi e mandorle

Ingredienti

10 voti:
  • Un rotolo di pasta sfoglia Vallé
  • 500 g di Fichi freschi
  • 200 g di mandorle sgusciate e tagliate a lamelle
  • Vincotto di fichi o caramello per decorare (facoltativo)

Per la crema pasticcera

  • Mezzo litro di latte
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • Un baccello di vaniglia

Il mio super potere è: #SuperVelocità

Crostata di fichi e mandorle, una delle nostre ricette con pasta sfoglia super golose. D’estate non abbiamo voglia di star dietro ai fornelli e soprattutto al forno, quindi anche per i nostri desideri golosi abbiamo bisogno di ricette veloci e fresche. Avere in casa un rotolo di pasta sfoglia ci consente di utilizzarla come base per mille idee di torta alla frutta. Questa ricetta è molto versatile, poiché variando semplicemente il tipo di frutta e la forma, ci permette di preparare ogni giorno un dolce nuovo e buonissimo. Questo dolce può essere preparato anche la sera prima e conservato in frigo, per essere servito fresco a fine pranzo o quando ci prende la voglia di qualcosa di buono.  E grazie ai fichi e alle mandorle possiamo trasformare una fetta in un pranzo sostanzioso, goloso e veloce. Tocco di raffinatezza per un dopo cena  romantico? Arricchirlo con un filo di vincotto di fichi o con caramello.  

Il nostro alleato sarà:
Sfoglia

1

Ingredienti

2

Preparare la crema pasticcera, unendo i tuorli, lo zucchero, la farina e i semi e il baccello di vaniglia al latte e portando il tutto ad addensarsi sul fuoco, continuando a mescolare. Far raffreddare

3

Stendere la pasta sfoglia e bucherellarla

4

Sistemarla in una teglia da forno con la sua carta

5

Far cuocere in forno a 180° finchè assumerà un bel colore dorato e bucherellarlo per sgonfiarlo al centro

6

Versare la crema pasticcera

7

Tagliare i fichi (con tutta la buccia) a quarti o a metà a seconda delle loro dimensioni

8

Sistemarli sulla crema pasticcera

9

Distribuire le lamelle di mandorle e infornare ancora finchè le mandorle saranno croccanti e dorate

10

Servire freddo e, a piacere, distribuire un filo di vincotto di fichi o di caramello.Buoni dolci da Anna-Gentile e da Vallé ♥

Foodblogger - Anna

D’estate non abbiamo voglia di star dietro ai fornelli e soprattutto al forno, quindi anche per i nostri desideri golosi abbiamo bisogno di ricette veloci e fresche. Avere in casa un rotolo di pasta sfoglia ci consente di utilizzarla come base per mille idee. Questa ricetta è molto versatile, poiché variando semplicemente il tipo di frutta e la forma, ci permette di preparare ogni giorno un dolce nuovo e buonissimo. Questo dolce può essere preparato anche la sera prima e conservato in frigo, per essere servito fresco a fine pranzo o quando ci prende la voglia di qualcosa di buono.  E grazie ai fichi e alle mandorle possiamo trasformare una fetta in un pranzo sostanzioso, goloso e veloce. Tocco di raffinatezza per un dopo cena  romantico? Arricchirlo con un filo di vincotto di fichi o con caramello.