Crostata al cioccolato e arancia con alberelli di Natale

A Natale anche le crostate si vestono a festa. Pensiamo alla gioia dei bambini che assaggeranno i nostri dolci e allo stupore nei loro occhi nel vedere alberelli di frolla ricoperti di neve di zucchero. Basta poco per trasformare una torta semplice da dispensa in un momento speciale. Approfittiamo delle fredde giornate di queste feste per impastare e decorare tutti insieme cose buone al caldo della nostra casa.

Categoria: Crostata

6 voti

difficoltà

preparazione

1 h (più tempo di riposo)

cottura

1 h

persone

10

Crostata al cioccolato e arancia con alberelli di Natale

Stampa Email

ingredienti

Per la frolla
  • 100 gr di Vallé & Burro
  • 3 tuorli + 1 albume
  • 100 gr di zucchero
  • Due cucchiaini di miele
  • 300 gr di farina
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza di arancia biologica
  • Cannella a piacere
Per la ganache
  • 320 gr di cioccolato fondente
  • 200 ml di panna liquida
Per la decorazione
  • Un cucchiaio di confettura di arance
  • Granella di zucchero
  • Zucchero a velo

1.

In una ciotola amalgamare bene lo zucchero, il miele e Vallé & Burro.

2.

Aggiungere i tuorli e l’albume e lavorare fino a quando si forma una crema.

3.

Grattugiare la scorza dell’arancia e versare la cannella secondo il proprio gusto.
Quando è tutto amalgamato aggiungere in un sola soluzione la farina e il lievito per dolci.

4.

Lavorare fino a quando raggiungerete la consistenza di una palla morbida.
Avvolgere in un una pellicola alimentare e metterla a riposare in frigo per almeno 2 ore.

5.

Con una parte della frolla foderate uno stampo di almeno 24 cm di diametro. Bucherellate il fondo.
Coprite con un cerchio di carta da forno e versate fagioli o ceci secchi per non far gonfiare la frolla durante la cottura.Cuocete in forno caldo a 170° per circa 15 minuti o fino a quando vedete colorarsi i bordi.
Quindi togliete la crostata dal forno, eliminate legumi e carta da forno e continuate la cottura per altri 15 minuti circa (fino a quando si colora anche la base).

6.

Nel frattempo con il resto dell’impasto ricavate con le formine almeno 8-10 alberelli di dimensioni diverse.
Per poterle fissare agevolmente nella crostata dopo la cottura, dovrete inserire uno stuzzicadenti alla base. Cuocete in forno caldo a 170° per circa 20 minuti. Attenzione a non farle scurire troppo.

7.

Preparate la ganache sciogliendo nella panna molto calda il cioccolato fondente grattugiato uniformemente. Mescolare a fuoco spento fino a quando si sarà sciolto completamente.
Versare la ganache nel guscio di crostata e aspettare che si raffreddi.

8.

Prima di ‘piantare’ gli alberelli, spennellarli con la confettura e distribuire la granella di zucchero.

9.

Spolverizzare ‘neve' di zucchero a velo prima di servire.
I nostri consigli
Spuntino con le noci
sgranocchiate 4-5 noci al giorno, garantiscono un rapporto ideale di omega 3 e omega 6
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

Consigli:

Dopo aver messo la granella di zucchero, tenere in frigo per almeno 30 minuti, per fissare meglio la granella.

Varianti:

Potete sostituire parte della farina con farina di mandorle per rendere più croccante e gustosa la frolla.

Inoltre potete sostituire la ganache al cioccolato con all’ottima confettura di frutti rossi.