Crostata alle pesche e moscato

Una dolce ricetta per festeggiare l'arrivo dell'estate: crostata di pesche (immancabili in questa stagione) con un goccio di vino moscato, che la rende ancora più speciale.

Buoni dolci da Elena Policella e da Vallé ♥

9 voti

difficoltà

preparazione

50'

cottura

40'

persone

10

Crostata alle pesche e moscato

Stampa Email

ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di frumina
  • 1 pz di uovo
  • 1 buccia grattugiata di un limone
  • 125 gr di vallè + burro
  • 75 gr di zucchero di canna + 3 cucchiai
  • 2 interi di pesche grandi
  • 1/2 bicchiere di moscato

1.

Ingredienti

2.

spargo su una spianatoia le farine setacciandole, con al centro l'uovo con un pizzico di sale

3.

distribuisco ai lati lo zucchero, la margarina a pezzetti, la buccia di limone

4.

lavoro tutto velocemente. Formo una palla di impasto e la lascio riposare in frigo mezz'ora

5.

nel mentre preparo le pesche: le sbuccio e taglio a fette. Metto una padella sul fuoco, ci verso le pesche e i 3 cucchiai di zucchero

6.

dopo alcuni minuti sfumo col vino e lascio intiepidire

7.

stendo la frolla e fodero di pasta una teglia (24 cm) imburrata e infarinata

8.

bucherello il fondo lo copro con carta da forno e ceci e metto in forno a 180 g per 5-10 minuti. Trascorso questo tempo tiro fuori la frolla, la libero da carta e legumi

9.

dispongo sulla superficie della frolla le pesche e se volete alcune ciliegie al centro

10.

rimetto in forno per altri 15 minuti circa. Decoro con zucchero a velo
I nostri consigli
Licopene contro i radicali liberi
il licopene, della famiglia dei carotenoidi, è un antiossidante. Aiuta a combattere l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare
Cosa prepariamo oggi?
Elena
Elena

Una dolce ricetta per festeggiare l’arrivo dell’estate: crostata di pesche (immancabili in questa stagione) con un goccio di vino moscato, che la rende ancora più speciale.

Buoni dolci da Elena Policella e da Vallé ♥