Cremosità di carote e yogurt

Sara e Paolo: due cremosità e due temperature diverse a confronto: in questo cremoso primo piatto tutto invernale l’acidità della yogurt mitica quanto basta la dolcezza degli ortaggi, rinfresca il palato per prepararlo al successivo cucchiaio. Filippo: di basso potere calorico ma di alto valore nutritivo questo vellutata si caratterizza, oltre che per la ricchezza in calcio, anche per la sua alta concentrazione di vitamina A (betacarotene) altamente assorbibile in virtù della presenza di grassi all’interno della preparazione.

Nessun voto

kcal

174

omega3

0.11

difficoltà

preparazione

20 minuti

cottura

30 minuti

persone

4

Cremosità di carote e yogurt

Stampa Email

ingredienti

  • 6 carote
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla
  • una patata da 200 g
  • 2 pizzico di sale
  • una punta di cucchiaino di zenzero grattugiato
  • 500 ml di latte scremato
  • 250 ml di brodo vegetale
  • mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato
  • un pizzico di noce moscata
  • 135 gr di yogurt greco magro
  • pepe

1.

In una pentola scaldate l’olio extravergine di oliva, aggiungete la cipolla sminuzzata e fatela rosolare fino a che non diventa lucida

2.

Tagliate le carote e le patate a rondelle ed aggiungetele alla cipolla, cuocete per una decina di minuti.

3.

Aggiungete il latte scremato, il brodo vegetale e le spezie e proseguite la cottura per altri 20 minuti o fino a che le carote non risulteranno morbide.

4.

Togliete la zuppa dal fuoco e lasciatela raffreddare per alcuni minuti, passatela con un frullatore ad immersione ed aggiungete un cucchiaio di yogurt greco al centro.

5.

Prima di servire terminate con una macinata di pepe ed il prezzemolo.
I nostri consigli
Torte lievitate, tipi di problemi
Vediamo in funzione del tipo di impasto quali possono essere le cause dei problemi connessi alla cottura:   TORTE LIEVITATE (ad esempio Ciambella)   Impasto a grana grossa: troppo lievito, impasto non abbastanza liquido, insufficiente sbattitura del grasso con lo zucchero, forno debole   Impasto pesante e compatto: troppo grasso, troppo zucchero, forno debole, troppa …
Cosa prepariamo oggi?
Sara e Paolo

Foodbloggers

Sara e Paolo

due cremosità e due temperature diverse a confronto: in questo cremoso primo piatto tutto invernale l’acidità della yogurt mitica quanto basta la dolcezza degli ortaggi, rinfresca il palato per prepararlo al successivo cucchiaio.

Filippo

Dietista

Filippo

di basso potere calorico ma di alto valore nutritivo questo vellutata si caratterizza, oltre che per la ricchezza in calcio, anche per la sua alta concentrazione di vitamina A (betacarotene) altamente assorbibile in virtù della presenza di grassi all’interno della preparazione.