Crema di porcini con zucca arrosto

Sara e Paolo: un cremoso primo piatto dai colori autunnali, dove abbiamo fatto convergere sapori di bosco e profumi della terra, all’insegna di una semplicità che pensiamo sia giusto recuperare senza per questo rinunciare al piacere e all’innovazione. Filippo: la patate sono tuberi che ricchi di amido, si sostituiscono alla pasta e arricchiscono il piatto di una discreta dose di carboidrati; funghi, scalogni e timo pensano al gusto, aiutandoci a ridurre l’apporto di sale aggiunto.

Nessun voto

kcal

160

omega3

0,02 g

difficoltà

preparazione

40’

cottura

40’

persone

4

Crema di porcini con zucca arrosto

Stampa Email

ingredienti

  • 400 gr di porcini
  • 500 gr di patate
  • 2 piccoli scalogni
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • timo fresco
  • 10g olio extravergine di oliva
  • sale e peperoncino
  • una fetta di zucca da 200g

1.

Ingredienti

2.

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti.

3.

Pulite i funghi e sminuzzateli

4.

Tritate gli scalogni e fateli soffriggere con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Unite le patate ed i funghi, coprite con il brodo vegetale e continuate la cottura per 30 minuti. Aggiungete le foglioline di timo e passate il tutto con un mixer ad immersione, regolate di sale e pepe.

5.

Accendete il forno a 180 gradi, tagliate la zucca a fettine sottili.

6.

Arrostitela per 40 minuti, salate le sfoglie ottenute.

7.

Servite la crema di funghi con le sfoglie di zucca ed alcune foglioline di timo fresco.
I nostri consigli
ll contenitore ideale per montare le uova
“ Il contenitore ideale per montare a neve ben ferma gli albumi? Non c’è in tutte le cucine, ma è la ciotola di rame, perchè aiuta a stabilizzare la schiuma. In alternativa va bene un contenitore di argento o acciaio. ”
Cosa prepariamo oggi?
Sara e Paolo

Foodbloggers

Sara e Paolo

un cremoso primo piatto dai colori autunnali, dove abbiamo fatto convergere sapori di bosco e profumi della terra, all’insegna di una semplicità che pensiamo sia giusto recuperare senza per questo rinunciare al piacere e all’innovazione.

Filippo

Dietista

Filippo

la patate sono tuberi che ricchi di amido, si sostituiscono alla pasta e arricchiscono il piatto di una discreta dose di carboidrati; funghi, scalogni e timo pensano al gusto, aiutandoci a ridurre l’apporto di sale aggiunto.