Cipolle rosse ripiene di tofu strapazzato al curry

La cipolla è ricca di quercetina, un bioflavonoide presente nella frutta e nella verdura di colore bianco, che esercita nell’organismo un’importante azione antiinfiammatoria e antiossidante, inibindendo l’azione dei radicali liberi e dell’ossido nitrico.

Nessun voto

kcal

122

omega3

0,2 gr

preparazione

25 min

cottura

40 min

persone

4

Cipolle rosse ripiene di tofu strapazzato al curry

Stampa Email

ingredienti

  • 4 cipolle rosse di Tropea (130 gr ciascuna)
  • 200 g di tofu
  • 80 g di pomodori a grappolo
  • 15 g di capperi in aceto
  • olio extravergine d’oliva
  • curry in polvere
  • sale fino
  • pepe nero

1.

Scottare le cipolle intere per 5 minuti in acqua
bollente salata (devono ammorbidirsi ma rimanere
sode).

2.

Scolarle, lasciarle intiepidire, tagliare la
parte superiore (tenendola da parte) e, con l’aiuto
di uno spilucchino, svuotarle. Tritare finemente l’interno di 2 delle 4 cipolle.

3.

Ridurre il tofu in piccoli pezzi.
In una padella far scaldare 2 cucchiai di olio
extravergine d’oliva con un cucchiaio di acqua tiepida.
Unire le cipolle tritate e far soffriggere per 2
minuti. Unire anche il pomodoro ridotto a piccoli pezzi, i capperi sminuzzati e il tofu.
Aggiustare di sale fino, pepe nero e unire un
cucchiaino di curry.

4.

Far cuocere brevemente a fiamma bassa mescolandospesso con un cucchiaio di legno; quindi trasferire il composto in un sac à poche. Recidere con le forbici la punta del sac à poche
e riempire i gusci svuotati delle cipolle con il composto a base di tofu.

5.

Preriscaldare il forno a 200°. Trasferire le cipolle
in una teglia ricoperta di carta da forno.
Irrorare con un filo di olio extravergine d’oliva
e infornare per 30-35 minuti. Sfornare e servire
calde.
I nostri consigli
84
il fosforo fa bene, ma non alla memoria. Aiuta a rinforzare ossa e denti
Cosa prepariamo oggi?
Sara

Foodblogger

Sara

La cipolla è ricca di quercetina, un bioflavonoide presente nella frutta e nella verdura di colore bianco, che esercita nell’organismo un’importante azione antiinfiammatoria e antiossidante, inibindendo l’azione dei radicali liberi e dell’ossido nitrico.

Filippo

Dietista

Filippo

La cipolla è ricca di quercetina, un bioflavonoide presente nella frutta e nella verdura di colore bianco, che esercita nell’organismo un’importante azione antiinfiammatoria e antiossidante, inibindendo l’azione dei radicali liberi e dell’ossido nitrico.