Dolce

Torna indietro

Ciambelline ai lamponi

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Ciambelline ai lamponi

Ingredienti

2 voti:
Per le ciambelline:

150 g di farina 00
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
100 g di valle' bio
75 g di zucchero
100 g di lamponi
80 ml di latte di mandorle
1/2 buccia di un limone in scorza

Per la glassa:

100 g di zucchero a velo
3-4 n di lamponi
1 cucchiaino di succo di limone

Queste ciambelline ai lamponi, squisiti dolci alla frutta, colpiscono prima per il colore strabiliante, poi per il profumo incredibile e, infine, per sapore delizioso. Tutte e tre le cose, però, sono ottenute in modo del tutto naturale e grazie alle molteplici proprietà dei lamponi. Semplicissimi pasticcini  da regalare o mini ciambella da offrire alle feste. Tutte le proprietà di una squisita torta alla frutta trasferite in questi dolcetti.

Il nostro alleato sarà:
Vallé Bio

1

Ingredienti

2

Accendete il forno a 180 gradi. Ungete e infarinate uno stampo da 6 ciambelline (8 cm diametro l’una). Mettete i lamponi che userete per la glassa in una ciotolina, unite il succo di limone e schiacciateli. Coprite con pellicola e mettete in frigo a macerare. Versate farina e lievito in una ciotola, setacciate e mettete da parte.

3

In un’altra ciotola, lavorate la Vallé con lo zucchero fino a ottenere una crema morbida, poi unite l’uovo, la scorza del limone e mescolate bene.

4

Incorporate la farina poca alla volta; quando il composto diventa asciutto, unite il latte di mandorla e procedete con la farina.

5

Incorporate i lamponi con delicatezza. Dividete il composto negli stampi e infornate per 25 minuti circa (fate la prova stecchino). Sfornate e mettete a raffreddare sulla gratella.

6

Quando le ciambelline sono fredde, potete glassarle. Passate al colino i lamponi macerati col succo di limone e mescolate 3-4 cucchiai (o più, se serve) del liquido ottenuto allo zucchero a velo fino a ottenere una glassa liscia, abbastanza morbida ma non troppo liquida. Glassate le ciambelle e mettete sulla gratella a asciugare.

7

Quando la glassa è asciutta, servite.

Foodblogger - Cristina

Queste ciambelline colpiscono prima per il colore strabiliante, poi per il profumo incredibile e, infine, per sapore delizioso; tutte e tre le cose, però, sono ottenute in modo del tutto naturale e grazie alle molteplici proprietà dei lamponi. Semplicissime ma adatte anche da regalare o da offrire alle feste.