Sapori a tema

Torna indietro

Ciambelle multicolor al forno

Difficoltà
facile
Persone
10
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
20 min
Ciambelle multicolor al forno

Ingredienti

7 voti:
  • 175  g di farina 00
  • 100 g di farina manitoba (o mix per pane)
  • 50 g di Vallé… naturalmente
  • 80 g di zucchero
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 150 ml di latte
  • 3,5 g di lievito di birra liofilizzato (1/2 bustina)
  • 1 uovo
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 40 g (circa) di zuccherini colorati

Ecco a voi questa deliziosa ricetta di ciambelle al forno multicolor, anche ottimi dolci di Carnevale. Non è detto che un dolce adatto a Carnevale, perciò goloso e colorato, debba essere anche fritto o pesante: queste ciambelline ne sono la prova. Richiedono un po’ di tempo ma si tratta più che altro di pause di riposo dell’impasto, nulla più. Io ho usato il cioccolato bianco per far risaltare meglio gli zuccherini ma, se volete, potete omettere il cacao nell’impasto e fare ciambelle con colori inversi (dolce bianco e cioccolato scuro). Otterrete dei dolci di Carnevale buoni, morbidi e genuini.   Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

Il nostro alleato sarà:
Naturalmente

1

Ingredienti.

2

Fate intiepidire appena il latte (non deve essere caldo). Unite il lievito, 2 cucchiai di farina, 1 cucchiaio colmo di zucchero, mescolate, coprite e lasciate riposare per 10 minuti in un luogo riparato. Intanto, fate sciogliere la Vallé a bagnomaria o nel microonde, sbattete leggermente l’uovo e mescolate la rimanente farina, lo zucchero e il cacao in una ciotola larga

3

Quando il composto di latte e lievito ha formato una schiuma densa, versate nella ciotola della farina e mescolate, poi unite la Vallé, l’uovo e impastate con le mani. Versate il tutto sul piano di lavoro e impastate per 10 minuti, aggiungendo farina (poca) se l’impasto è troppo appiccicoso. Formate una palla e mettete in una ciotola capiente precedentemente unta. Incidete a croce, coprite con cellophane e lasciate lievitare in un luogo tiepido e riparato da correnti finchè non raddoppia di volume (possono volerci da una a due ore)

4

Quando l’impasto è raddoppiato, versatelo di nuovo sul piano di lavoro e stendetelo con un mattarello con uno spessore di 1 cm circa. Ritagliate dei dischi di pasta con uno stampino o una tazza capovolta (diametro 11 cm circa), poi ricavate un foro più piccolo con un altro stampino o un bicchierino da liquore capovolto (diametro 4 cm circa). Procedete rimpastando i ritagli

5

Mettete le ciambelle sulla teglia ricoperta con carta forno, ben distanziate (serviranno due teglie). Coprite con un canovaccio e fate lievitare per altri 30- 40 minuti. Intanto, accendete il forno a 200 gradi. Trascorso il tempo di lievitazione, infornate per 15-20 minuti, finchè non saranno colorite sotto

6

Mettete a raffreddare sulla gratella. Quando sono fredde, fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde, versatelo in una ciotolina larga e glassate le ciambelle immergendole a metà nella ciotola e ruotando leggermente. Mettete nuovamente sulla gratella, cospargete con gli zuccherini e lasciate seccare

7

Servite preferibilmente in giornata. In alternativa, preparate le ciambelle, conservatele al massimo un giorno chiuse in un sacchetto di plastica (oppure congelatele non glassate per scongelarle al bisogno) e glassatele solo un paio d’ore prima di servirle

Foodblogger - Cristina

 

Non è detto che un dolce adatto a Carnevale, perciò goloso e colorato, debba essere anche fritto o pesante: queste ciambelline ne sono la prova. Richiedono un po’ di tempo ma si tratta più che altro di pause di riposo dell’impasto, nulla più. Io ho usato il cioccolato bianco per far risaltare meglio gli zuccherini ma, se volete, potete omettere il cacao nell’impasto e fare ciambelle con colori inversi (dolce bianco e cioccolato scuro). Il risultato è sempre un dolce buono, bello e genuino.

 

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥