Ciambella di primavera con fragole

Ciambella alle fragole, ecco la ricetta di una torta senza latte morbida e delicata. Assapora tutto il gusto e la freschezza di questa ciambella di fragole. Il colore della primavera per me è il rosso, rosso fragola. Per festeggiarla ho pensato di realizzare questa ciambella che ha una forma morbida come le fragole. Adatta per un pic nic in campagna in questi primi pomeriggi tiepidi, seduti sull’erba con un bel plaid….. cosa ci può essere di più romantico?

 

Categoria: Torta alle fragole

32 voti

difficoltà

preparazione

20'

cottura

30'

persone

8

Ciambella di primavera con fragole

Stampa Email

ingredienti

  • 200 gr farina 00
  • 60 gr Vallé …naturalmente
  • 2 uova
  • Succo e buccia di un limone
  • 150 gr zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 300 gr di fragole

1.

Gli ingredienti

2.

In una ciotola montate le uova intere con lo zucchero utilizzando una frusta elettrica

3.

Quando sono belle gonfie e spumose aggiungete la farina setacciata con il lievito, la margarina che avrete precedentemente fatto sciogliere in un pentolino, il pizzico di sale

4.

Amalgamate l'impasto e nel frattempo lavate e asciugate le fragole, tamponatele con un canovaccio e tagliatele a fettine

5.

Passate le fragole ( circa 200 gr ) nella farina in modo che in cottura non ‘cadano’ sul fondo della torta

6.

Eliminate la farina in eccesso dalle fragole e unitele al composto

7.

Infornate a 170° per 30 minuti circa

8.

Le fragole rimaste le utilizzerete per la decorazione della torta. Buoni dolci da Laura e da Vallé ♥
I nostri consigli
Per una cottura perfetta
Un segreto per una perfetta cottura: pre-riscaldate il forno per almeno 10 minuti e inserite sempre il dolce a forno già caldo.
Cosa prepariamo oggi?
Laura
Laura

Il colore della primavera per me è il rosso, rosso fragola. Per festeggiarla ho pensato di realizzare questa ciambella che ha una forma morbida come le fragole. Adatta per un pik nic in campagna in questi primi pomeriggi tiepidi…seduti sull’erba  con un bel plaid….. cosa ci può essere di più romantico?