Ciambella alle mele e nocciole

Ciambella alle mele e nocciole, squisita ricetta per una torta senza burro alle mele, soffice e delicata. Se il freddo e il grigiore della stagione che cambia vi mettono tristezza, non c’è posto migliore in cui rifugiarvi della cucina: l’autunno regala gli ingredienti più straordinari con cui creare dolci semplici e deliziosi, come questa ciambella di mele dal profumo irresistibile e dalla morbidezza eccezionale.  Una tazza di tè o di caffè, torta, buona compagnia con cui dividerla: l’autunno-terapia funziona!

Categoria: Torta di mele

11 voti

difficoltà

preparazione

20'

cottura

40'

persone

8

Ciambella alle mele e nocciole

Stampa Email

ingredienti

Ingredienti
250 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
120 gr di nocciole
4 mele stark piccole (o 3 medie), preferibilmente biologiche
150 gr di Vallé… naturalmente
150 gr di zucchero
180 ml di succo di mela
2 uova

1.

Gli inredienti

2.

Accendete il forno a 180 gradi. Unite farina e lievito e setacciate; tritate le nocciole con metà dello zucchero, poi tenete da parte 2 cucchiai di questo composto e mescolate il resto con la farina. Sbucciate tutte le mele tranne una (che laverete molto bene), privatele del torsolo e tagliatele a fettine. Fate sciogliere la margarina a bagnomaria o nel microonde

3.

Sbattete la rimanente metà di zucchero con le uova, poi unite la margarina e il succo di mela e mescolate. Incorporate la farina mista a lievito e nocciole poca alla volta, mescolando continuamente con una frusta. Infine, unite le mele sbucciate a fette e mescolate ancora

4.

Versate in uno stampo a ciambella (diametro 24 cm) unto con margarina, poi disponete le fettine di mela con la buccia sulla superficie e cospargete con la granella di nocciole che avete messo da parte. Infornate per 45 minuti circa (fate la prova stecchino)

5.

Lasciate raffreddare nello stampo e servite Buon appetito da Kuri e da Vallé ♥
I nostri consigli
Per il dolce perfetto
Come avere dolci perfetti: 10 minuti prima del termine di cottura staccate il dolce dal bordo dello stampo con l’aiuto di un coltello, in questo modo non si affloscia.
Cosa prepariamo oggi?
Cristina
Cristina

Se il freddo e il grigiore della stagione che cambia vi mettono tristezza, non c’è posto migliore in cui rifugiarvi della cucina: l’autunno regala gli ingredienti più straordinari con cui creare dolci semplici e deliziosi, come questa ciambella dal profumo irresistibile e dalla morbidezza eccezionale.  Una tazza di tè o di caffè, torta, buona compagnia con cui dividerla: l’autunno-terapia funziona!