Sapori a tema

Torna indietro

Chioccioline alla cannella

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
20 min
Chioccioline alla cannella

Ingredienti

4 voti:
per i biscotti:

200 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
90 g di valle' +burro
1 intero di uovo
110 g di zucchero di canna
2 cucchiani di cannella macinata
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Chioccioline alla cannella, deliziosi e squisiti dolcetti, ottimi anche come biscotti di Natale. Il profumo della cannella mette subito di buon umore e non mi stanco mai di aggiungerla a qualsiasi dolce. Questi biscotti alla cannella richiedono un pochino di lavoro in più del solito ma nessuno vi vieta di ritagliarli con normali stampini e procedere come per i più classici biscotti. Se, invece, volete cimentarvi con questa variante, potete sempre arruolare i bambini che si divertiranno prima ad arrotolare le chioccioline e poi a divorarle.

1

ingredienti

2

Mescolate farina, lievito e 1 cucchiaino di cannella; mettete da parte. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé+Burro con 75 gr di zucchero fino ad ottenere una crema morbida, poi unite l’uovo e la vaniglia. Amalgamate.

3

Unite la farina poca alla volta mescolando

4

Formate una palla. Schiacciatella, avvolgetela con pellicola e mettete in frigo per 2 ore.

5

Accendete il forno a 180 gradi. Foderate una leccarda con carta forno. Formate dei salsicciotti di impasto lunghi circa 17-18 cm e spessi ½ cm e arrotolateli su loro stessi.

6

Disponete sulla leccarda ben distanziati. Mescolate zucchero e cannella rimasti e
distribuite su biscotti. Infornate per 15-18 min o fino a coloritura.

7

sfornate, mettete e raffreddare sulla gratella e servite

Foodblogger - Cristina

Il profumo della cannella mette subito di buon umore e non mi stanco mai di aggiungerla a qualsiasi dolce. Questi biscotti richiedono un pochino di lavoro in più del solito ma nessuno vi vieta di ritagliarli con normali stampini e procedere come per i più classici biscotti. Se, invece, volete cimentarvi con questa variante, potete sempre arruolare i bambini che si divertiranno prima ad arrotolare le chioccioline e poi a divorarle.