Carciofi ripieni

I carciofi sono una delle verdure  invernali più versatili e si prestano ad una grande varietà di ricette. Possiamo preparare antipasti, primi e secondi abbinandoli a formaggi, pasta, riso e patate e

Ogni volta il successo è assicurato. Oggi prepariamo un piatto unico che risolve il pensiero del primo e secondo sulla nostra tavola. 

2 voti

difficoltà

preparazione

20 min.

cottura

30 min.

persone

2

Carciofi ripieni

Stampa Email

ingredienti

  • 4 carciofi
  • 4 patate
  • 2 spicchi d’aglio
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Un cucchiaio di Vallé Naturalmente
  • Un uovo
  • Un cucchiaio di formaggio grattugiato
  • Sale
  • Pepe
  • 100ml di acqua
  • 50 ml di vino bianco

1.

Pulire i carciofi eliminando le foglie più dure e immergerli in acqua acidulata con limone

2.

Pelare le patate e lasciarle in acqua

3.

Pelare gli spicchi d’aglio.

4.

In una pentola che si può mettere in forno mettere la Vallé Naturalmente, l’aglio spezzettato e il prezzemolo tritato

5.

Tagliare a fette le patate e adagiare i carciofi,, aggiungere sale e pepe

6.

Mescolare il tutto

7.

Aprire a fiore i carciofi e incastrarli tra le patate in modo da farli rimanere in piedi

8.

In una ciotola sbattere con una forchetta l’uovo e il formaggio

9.

Versare l’uovo nei carciofi aperti

10.

Versare l’acqua e il vino, coprire con un foglio di carta stagnola e cuocere in forno a 200 gradi per circa venti minuti. Togliere la stagnola e continuare la cottura per altri dieci minuti circa

11.

Servire
I nostri consigli
Acidi grassi “essenziali”
Si chiamano acidi grassi “essenziali” perchè il nostro corpo non è in grado di produrli da solo, vanno quindi introdotti con l’alimentazione.
Cosa prepariamo oggi?
Anna

Foodblogger

Anna

Consigli:

Utilizzate carciofi freschissimi per evitare di trovare all’interno la fastidiosa barba che altrimenti non potrà essere eliminata.

 

Varianti:

Potete preparare una teglia di soli carciofi senza usare le patate.