Carciofi ripieni di ceci e feta

Un contorno tipicamente primaverile, dallo scarso apporto calorico, piuttosto ricco di fibra alimentare, nonché di magnesio, calcio e ferro.

1 voti

kcal

180 kcal

omega3

0,2 gr

preparazione

35 min

cottura

17 min

persone

4

Carciofi ripieni di ceci e feta

Stampa Email

ingredienti

  • 4 carciofi (400 gr)
  • il succo di ½ limone
  • 40 gr di feta
  • 220 gr di ceci lessati
  • 2 cucchiai di latte fresco parzialmente scremato
  • 1 albume
  • mentuccia
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe nero
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

1.

In una ciotola piena di acqua fredda versare il succo di limone. Pulire i carciofi privandoli delle foglie più esterne, delle punte e della barba interna. Scottarli in acqua bollente per circa 5 minuti.
(devono ammorbidirsi ma restare sodi); scolarli
e passarli subito sotto l’acqua fredda. Tagliare il
gambo dei carciofi e ridurlo a pezzi.

2.

In una padella far scaldare un cucchiaio di olio con uno spicchio di aglio. Aggiungere in padella anche i ceci lessati e ben sgocciolati e i gambi dei carciofi; lasciar insaporire per pochi minuti mescolando spesso. Montare l’albume a neve ben ferma. Con un passaverdure ridurre in purea il composto di ceci e gambi di carciofi. Unire il
latte, l’albume montato e il pepe. Infine aggiungere le foglioline di mentuccia finemente tritate. Preriscaldare il forno a 190°.

3.

Farcire i carciofi con questo composto e farli
cuocere in forno caldo per 10 minuti. Sfornare aggiungere la feta sbriciolata su ogni carciofi e ripassare sotto il grill del forno per 2 minuti. Sfornare e servire caldi.
I nostri consigli
Come incorporare gli albumi montati a neve
Il segreto per incorporare gli albumi montati a neve all’impasto è usare molta delicatezza e tanta pazienza: bisogna infatti mescolare sempre dal basso verso l’alto, per evitare che gli albumi si smontino e l’impasto perda sofficità.
Cosa prepariamo oggi?
Sara

Foodblogger

Sara

Un contorno tipicamente primaverile, dallo scarso apporto calorico, piuttosto ricco di fibra alimentare, nonché di magnesio, calcio e ferro.

Filippo

Dietista

Filippo

Un contorno tipicamente primaverile, dallo scarso apporto calorico, piuttosto ricco di fibra alimentare, nonché di magnesio, calcio e ferro.